Sulla base dei responsi della Journée Test di domenica scorsa, la FIA ha reso note delle ulteriori modifiche al Balance of Performance per le GTE-Pro in vista della prossima 24 Ore di Le Mans.

I maggiori cambiamenti riguardano le Aston Martin, che ricevono una ulteriore diminuzione del peso minimo di 10 kg, oltre ai 40 abbuonati prima della 6 Ore di Spa; le Vantage vedranno però ridotto i restrittori d’aria di altri -0,2 mm.

Meno aria anche per le Corvette C7.R (-0,3 mm), mentre le Ford godranno di un peso minimo ridotti di altri 5 kg in aggiunta ai 20 abbuonati prima della Journèe Test; al contrario, le Porsche 911 RSR dovranno sostenere 5 kg in più. Nessun cambiamento per le Ferrari 488 GTE.

Definite anche le capacità dei serbatoi per la classica della Sarthe: per le più assetate Aston 102 litri, mentre a decrescere si passa ai 98 litri delle Ford, i 95 per le Porsche, i 93 per le Corvette e infine gli 88 delle Ferrari 488 GTE. Nessun cambiamento per le GTE-Am.

Serranda_Audi

Una novità anche tra le LM P1, ma non di carattere squisitamente tecnico. Il FIA Endurance Committee ha infatti sanzionato i tre costruttori per gli atteggiamenti ostruzionistici sostenuti nei garage delle prime due prove stagionali, proibendo l’occlusione della visuale dei box, effettuata da Porsche, Audi e Toyota mediante paratie e addirittura esseri umani!

Qualche cambiamento infine anche fra gli equipaggi. Sarà Jean-Philippe Belloc a completare l’equipaggio della Corvette del Larbre Competition (nella foto, in azione a Spa) al posto dell’infortunato Paolo Ruberti. Giubilato quindi per problemi di budget Nicky Catsburg, che ha primeggiato nella lista dei tempi della categoria domenica scorsa.

Budget alla base anche della sostituzione di Kuba Giermaziak con Nathanael Berthon in casa Greaves Motorsport sulla Ligier JS P2-Nissan LM P2. Berthon ritroverà, assieme a Memo Rojas, anche un altro transfuga G-Drive, squadra da cui si è separato alla vigilia della 24 ore, nella persona di Julien Canal, campione in carica WEC della categoria e terzo classificato alla Le Mans del 2015.

Il programma ufficiale ora prevede le tradizionali verifiche tecniche ufficiali, il cosiddetto Pesage, sotto gli occhi del pubblico presso Place de la Republique, domenica 12 e lunedì 13 giugno.

Piero Lonardo

L’Entry List aggiornata della 24 Ore di Le Mans


Stop&Go Communcation

Berthon si accasa da Greaves. Belloc confermato in Larbre

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/06/Corvette_Spa-1024x682.jpg WEC – Rivisto il BoP delle GTE-Pro per Le Mans. Box aperti in LM P1