Completato anche l’equipaggio del DragonSpeed per la “Super Season” WEC 2018/2019 con l’ingaggio di Renger van der Zande.

Il 31enne olandese si riunirà al boss Elton Julian, per il quale quale ha corso con le Oreca LM PC nell’ultima stagione dell’American Le Mans Series, il 2013. Van der Zande vincerà poi il titolo della categoria nell’edizione 2016 del WeatherTech SportsCar Championship.

Sulla BR1 LM P1 a motore Gibson il polesitter dell’ultima Rolex 24 at Daytona troverà i già confermati Henrik Hedman e Ben Hanley.

Gli impegni con il Wayne Taylor Racing nella stagione appena iniziata della serie endurance americana coincideranno solamente nel round di Mid-Ohio, che coincide con la 6 Ore di Spa, in programma entrambe il primo weekend di maggio. Il sostituto di van der Zande per il season opener WEC verrà annunciato in un secondo momento.

DragonSpeed tornerà anche nell’European Le Mans Series, ancora, come nel 2017, con una Oreca 07 LM P2 e con la stessa line-up dello scorso anno, composta da Hedman, Hanley e Nicolas Lapierre.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

L’olandese sulla BR LM P1 con Hanley ed Hedman

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/02/Vdz_GD.jpg WEC – Renger van der Zande ultimo acquisto DragonSpeed