Sarà il Racing Team Nederland a portare la prima Dallara (ma sarebbe meglio dire la prima non-Oreca) LM P2 della nuova generazione nel World Endurance Championship.

La squadra di Frits van Eerd, che nel 2017 ha disputato l’intera European Le Mans Series in coppia con il veteranissimo connazionale Jan Lammers e l’ultima Le Mans con l’apporto di Rubens Barrichello, si sono infatti iscritti alla “Super season” 2018/2019.

La P217 bianca e gialla, la cui line-up definitiva verrà resa nota in seguito, andrà quindi ad alimentare le fila dei prototipi, per i quali si sta piano piano concretizzando il 50% del parco macchine, tra LM P1 ed LM P2, stabilito dagli organizzatori in massimo 34 unità. E’ altrettanto noto invece che, grazie anche all’entrata di BMW in GTE-Pro, si riducono drasticamente le possibilità di vedere un discreto numero di GTE-Am, nonostante la disponibilità di mezzi altamente competitivi quali Porsche e Ferrari, da contrapporre all’Aston Martin campione in carica della categoria.

Del parco macchine atteso dei prototipi fa parte ovviamente anche la CLM P1/01-Nismo del ByKolles. Il team diretto da Boris Bermes ha reso noto di aver concluso una tre giorni di test al circuito spagnolo di Almeria con una versione leggermente aggiornata della LM P1 che ha preso parte alle gare europee del WEC 2017.

Oltre ai già annunciati “regular” Oliver Webb e Tom Dillmann, che si sono già presi cura della vettura nei mesi scorsi al Motorland Aragon, il veterano Pierre Kaffer è stato affiancato nientemeno che dall’asso nostrano delle GT Paolo Ruberti e dal giovane cinese Ling Kang.

I test del team ByKolles proseguiranno nel prossimo febbraio, allorquando verrà introdotta una nuova veste aerodinamica.

Test di fine anno anche per SMP Racing. La squadra battente bandiera russa ha svolto il proprio programma a Portimao con la sua nuova BR Engineering BR1-AER.

Della partita anche il test driver Renault F1 Sergey Sirotkin, in odore di passare alla Williams, insieme ai più noti Mikhail Aleshin e Vitaly Petrov, e ai due giovani leoni dell’ELMS Egor Orudzhev e Matevos Isaakyan, in attesa della formalizzazione definitiva dei due equipaggi, che è già noto ruoteranno intorno ad Aleshin e Petrov.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Paolo Ruberti completa i test per ByKolles. Anche SMP Racing sul pezzo

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/12/NL2-1024x682.jpg WEC – Racing Team Nederland porta la prima Dallara nella serie mondiale