Il consiglio mondiale della FIA, sulla falsariga del BoP (Balance of Performance) che tante polemiche ha sollevato fin qui nell’ambito delle GT, ha creato l’EoT “Equivalence of Technology” per le LM P1.

L’EoT per il 2014 prevede due periodi di verifica delle prestazioni: un primo periodo di transizione che va fino alla 24 Ore di Le Mans 2014. In questo periodo ai costruttori verrà richiesto, in due battute, a dicembre 2013 e febbraio 2014, di spedire alla FIA dati che permettano di verificare di quanto, in proiezione, pensano di migliorare le proprie prestazioni alla 24 Ore.

Durante il secondo periodo, dopo i primi tre eventi successivi a Le Mans, vale a dire dopo la 6 Ore del Fuji, questi data verranno misurati nuovamente e rettificati per un anno, fino alla 24 Ore del 2015. Le regole dell’EoT e il sistema di penalizzazioni in caso di infrazione verranno gestiti dal Comitato Endurance della FIA.

E’ stato reso noto inoltre che il regolamento sportivo verrà modificato allo scopo di incorporare qualsiasi modifica derivante dall’introduzione delle nuove specifiche tecniche LM P1, creando una nuova scala di penalità che saranno commisurate in modo graduale alla severità dell’infrazione tecnica riscontrata.

Si attende la traduzione pratica di quanto annunciato con questo comunicato, anche perché al momento non si fa alcun riferimento all’eventuale coinvolgimento nell’EoT di team privati, cosa che potrebbe invece invogliare nuove realtà a schierarsi nella categoria principe dell’endurance mondiale.

Riguardo proprio ai privati, il consiglio mondiale della FIA ha infine approvato la creazione di un nuovo trofeo piloti per i team privati in LM P1, a condizione che siano iscritte almeno tre macchine per tutta la stagione. Ricordiamo che al momento solo le due Rebellion R1 saranno ai blocchi di partenza della prossima stagione del WEC tra le LM P1 private.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il consiglio mondiale della FIA, sulla falsariga del BoP (Balance of Performance) che tante polemiche ha sollevato fin qui nell’ambito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/12/ToyAudiCotA.jpg WEC – Nasce l’EoT “Equivalence of Technology”. Un nuovo trofeo per i piloti privati LM P1