Manor a sorpresa ha annunciato lunedì di avere iscritto una seconda vettura al World Endurance Championship 2016.

Oltre alla già annunciata Oreca 05-Nissan LM P2 per il rientrante Tor Graves, già invitata d’ufficio, grazie all’iscrizione per tempo, alla prossima 24 Ore di Le Mans, ci sarà infatti un altro prototipo identico affidato a Will Stevens.

Stevens, appena 24 anni, proviene dalla filiera Renault e, dopo un paio di anni di apprendistato in Caterham, ha disputato l’intera stagione 2015 di F1 proprio nel team di John Booth, ottenendo come miglior risultato un 13mo posto nel gran premio di casa a Silverstone.

La squadra svelerà in seguito la composizione degli equipaggi al completo, atteso che solo la prima delle due LM P2 potrà segnare punti nella classifica di categoria, al contrario invece del trofeo riservato ai piloti.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Due Oreca-Nissan LM P2 per tutta la stagione, ma non a Le Mans

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/willstevens2.jpg WEC – Manor raddoppia con Will Stevens