Tutto ormai pronto per la seconda gara del WEC 2014, la 6 Ore di Spa, in programma sul circuito delle Ardenne sabato 3 maggio.

Dopo la straripante vittoria delle due Toyota TS040-Hybrid alla 6 Ore di Silverstone, Porsche e soprattutto Audi si presentano in gran spolvero per rimediare alla debacle inglese. Tre come previsto le R18 e-tron quattro presenti. Due “coda corta” per gli abituali equipaggi, con l’aggiunta della #3 “coda lunga”, dotata delle ultime modifiche aerodinamiche testate durante la passata settimana a Monza, per i soli Marco Bonanomi e Filipe Albuquerque, a causa degli impegni in SuperGT giapponese di Oliver Jarvis.

Ma la novità più eclatante è data sicuramente dal debutto della nuova Rebellion R-One. La nuova LMP1-L realizzata in collaborazione con Oreca, durante la settimana è stata testata estensivamente a Le Castellet da Nico Prost (nella foto), Nick Heidfeld e Mathias Beche, ma nel weekend sarà disponibile anche per il nostro Andrea Belicchi, Dominik Kraihamer e Fabio Leimer. Ancora nessuna notizia da parte della Lotus, ma questa non è una novità.

Tra le LMP2, ancora assenti le Oreca-Nissan di Millennium Racing e la nuova Strakka Dome, c’è invece come previsto la Zytek-Nissan della Jota Sport a rimpinguare i ranghi della categoria. La compagine inglese, che a Silverstone ha rischiato di vincere la prima stagionale della ELMS, proporrà Marc Genè insieme ad Harry Tincknell, che han ben impressionato al debutto, ed al team owner Simon Dolan. Altra novità nella categoria, Alexandre Imperatori che rimpiazza Tsugio Matsuda sulla Oreca del team KCMG.

Solo sei le GTE-Pro in campo, stante il forfait di RAM Racing. In casa Porsche, equipaggi di due soli piloti per le due 911 RSR, senza l’ausilio di Nick Tandy e Richard Lietz, mentre sulla Aston Martin #97 rientra Bruno Senna insieme ai regular Darren Turner e Stefan Mucke in vista di Le Mans.

Terza entry infine per AF Corse in GTE-Am per lo statunitense Peter Mann, Lorenzo Casè e Raffaele Giammaria. Sulla Aston Martin #95, vincitrice nella categoria a Silverstone, Richie Stanaway prende il posto di Nicki Thiim insieme a David Heinemeier Hansson e Kristian Poulsen.

Le prime libere in programma venerdì 2 maggio alle 9 del mattino.

Piero Lonardo

L’entry list


Stop&Go Communcation

Le nuove Rebellion R-One al debutto!

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/R-One1.jpg WEC – L’entry list ufficiale della 6 Ore di Spa