In attesa della prima presa di contatto ufficiale il 28-29 marzo a Le Castellet per i test collettivi WEC, è stata resa nota la prima versione dell’entry list della 6 Ore di Silverstone che si terrà il 20 aprile prossimo, che conta tutte e 31 le vetture iscritte.

Nessuna sorpresa tra i prototipi ufficiali, con le 6 LMP1-H di Audi, Toyota, che qui lo scorso anno sfiorò i colpaccio, e Porsche.

Tra le LM P1-L dovrebbero debuttare le nuove Rebellion R-One-Toyota costruite in partnership con Oreca, anche se ancora non si conoscono gli equipaggi completi del team elvetico che ha già confermato Mathias Beche, Nick Heidfeld, Nico Prost e “Dodo” Kraihamer. Attesa al debutto anche la nuova Lotus T129-AER, anche se in questo caso le perplessità sono ancora maggiori e investono l’intero programma del team Kolles.

Solo 7 le LM P2 iscritte come da previsioni. La categoria cadetta è quella che ha visto maggiori novità rispetto al 2013. Assente il team vincitore lo scorso anno, Delta-ADR, così come i campioni in carica di Oak Racing e i vicecampioni del Pecom Racing, le 5 Oreca di Millennium Racing ed SMP Racing (2 entry ciascuna) e KCMG se la dovranno vedere con l’unica Morgan del G-Drive Racing affidata a Roma  Rusinov, all’onnipresente Oliver Pla e all’ex-Larbre Julien Canal, e soprattutto con l’attesissima Dome Strakka S103.

In GTE-Pro le 3 Ferrari F458 dominano in numero le 7 entries totali. Le due vetture di AF Corse dovrebbero essere affidate al campione in carica Gianmaria Bruni e a Toni Vilander, mentre dovrebbe essere i britannico James Calado a far coppia con Davide Rigon sulla #71. Come noto, la vettura del RAM Racing vedrà Alvaro Parente e Matt Griffin.

In attesa della conferma degli equipaggi definitivi delle Porsche 911 RSR, che al momento, vedono solo confermati Marco Holzer e Patrick Pilet, Aston Martin ha confermato l’equipaggio che farà da spalla ai veteranissimi Turner e Mucke, che sarà costituito dal britannico Alex MacDowall, dal cino-canadese Darryl O’Young e, sorpresa, dal brasiliano Fernando Rees.

Confermate le line-up Ferrari, infine, anche in GTE-Am, con Luis Perez Companc a fare compagnia a Maro Cioci e Mirko Venturi sulla AF Corse #61, mentre Michele Rugolo e Stephen Wyatt faranno coppia sulla #81.

Si attendono ancora conferme solo sui compagni di Christian Ried sulla Porsche Proton e di Paul Dalla Lana sulla seconda Aston.

Piero Lonardo

L’entry list provvisoria di Silverstone


Stop&Go Communcation

31 macchine attese per il season opener inglese

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/2012-6-Heures-de-Silverstone-MOTOR-RACING-02113802-226.JPG_hd.jpg WEC – La prima entry list della 6 ore di Silverstone