Porsche monopolizza la prima fila della 6 Ore di Sao Paulo, appuntamento finale del FIA WEC 2014. L’equipaggio della 919 Hybrid #20 conquista la prima pole stagionale con Timo Bernhard e Mark Webber alla stratosferica media sui 4 migliori giri di 1.17.676 davanti di un nulla alla vettura gemella di Marc Lieb e Neel Jani, che ricordiamo aveva trionfato nelle ultime due qualifiche.

Solo seconda fila quindi per i neocampioni Sebastien Buemi e Anthony Davidson con la prima delle Toyota TS040-Hybrid, separati da 4 decimi, e per l’Audi R18 e-tron quattro di Benoit Treluyer e Marcel Fassler.

Completano lo schieramento delle LM P1-H la Toyota di Stephane Sarrazin e Mike Conway e l’Audi di Tom Kristensen, all’ultimo appuntamento in carriera coi prototipi, e Lucas di Grassi.

In LM P1-L, nella lotta in famiglia in casa Rebellion la spunta ancora sulla R-One #12 di Mathias Beche e Nick Heidfeld sulla vettura gemella del nostro Andrea Belicchi e di Dominik Kraihamer. Progressi, in termini di tempi sul giro per la Lotus CLM P1/01-AER di Pierre Kaffer e Lucas Auer, nonostante un testacoda del giovane austriaco.

Ancora pole in LM P2 per la Ligier-Nissan del G-Drive di Oliver Pla e Roman Rusinov con la media di 1.24.463 davanti di 8 decimi alla Oreca-Nissan del KCMG e alle altre due barchette francesi all’ultima uscita ufficiale con i colori SMP Racing.

Aston Martin ancora un volta regina delle qualifiche in GT, con Stefan Mucke e Darren Turner a precedere con la media 1.30.111 la Porsche 911 RSR di Fred Makowiecki e Patrick Pilet in GTE-Pro e la vettura gemella di Fernando Rees e Darryl O’Young. Quarto tempo per la Vantage iscritta in GTE-Am di Christoffer Nygaard e Pedro Lamy davanti ai neocampioni della categoria David Heinemeier-Hansson e Kristian Poulsen.

Niente da fare per le cinque Ferrari schierate da AF Corse e 8 Star Motorsports, che hanno cercato di approfittare di una bandiera rossa esposta a 2.37 dalla fine per un’uscita di Emmanuel Collard sulla Porsche ProSpeed.

Domani start della 6 ore alle 11 locali.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Aston sempre le più veloci in GT

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/Auditribute.jpg WEC – Interlagos, Libere 3 e Qualifiche: Prima fila tutta Porsche