Definito dalla FIA il Balance of Performance (BoP) per le categorie GTE-Pro e GTE-Am per la consueta anteprima del WEC, il Prologue, a Le Castellet.

Investiti tutti e quattro i marchi iscritti in GTE-Pro, con le neotitolate Porsche 911 RSR penalizzate sia in termini di peso minimo (+20kg), che le porta al pari della nuova Ferrari 488 GTE (1.240 kg), che di restrittore d’aria (+0.7mm).

Più leggere di 10 kg invece le Aston Martin Vantage, cui è stato concesso anche un allargamento del restrittore d’aria di 0,7 mm, mentre le nuove Ford GT partiranno da 1.260 kg.

Le vetture 2015 della classe GTE-Am invece vedranno sostanzialmente solo variazioni al peso minimo, con le Aston Martin a fare da punto di riferimento. Corvette e Porsche guadagnano rispettivamente 20 e 10 kg sul peso minimo, al contrario delle Ferrari F458 che invece ne perdono 5.

L’appuntamento in pista con il WEC è per il 25-26 marzo prossimi.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Ad un mese dai test collettivi la FIA definisce le prime equivalenze de 2016d

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/Ford_Paris.jpg WEC – Il BoP delle GT per il Prologue