Annunciato nella giornata di ieri il programma sportivo di Giancarlo Fisichella.

Il popolare pilota romano, assente dall’equipaggio di Risi Competizione a Daytona, era atteso ancora alla firma, e disputerà l’intera “Super Season” 2018/2019 del World Endurance Championship, 24 Ore di Le Mans compresa, con la Ferrari 488 GTE iscritta in GTE-Am da Spirit of Race.

A fianco di Fisichella, ricordiamo campione WEC 2013 in GTE-Pro, un altro capitolino, Francesco Castellacci, e Thomas Flohr. Durante la scorsa stagione, l’equipaggio della Ferrari #54, ha riportato una vittoria al Fuji e altri tre podi, grazie anche all’apporto di Miguel Molina.

Lo spagnolo dal canto suo è quasi sicuro di essere a Le Mans al volante di una 488 in GTE-Pro, così come peraltro avvenuto nel 2017 insieme a Davide Rigon e Sam Bird, quinti all’arrivo nella categoria, ma a Maranello si sta comunque vagliando un programma complementare, stanti anche le poche gare che compongono l’impegno nella serie mondiale durante l’anno.

Ricordiamo che la presentazione della “Super Season” WEC e della 86ma 24 Ore di Le Mans è in programma venerdì 9 febbraio a Parigi, a partire dalle 15. Nella giornata di giovedì invece verranno tolti i veli alla nuova stagione dell’European Le Mans Series.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il pilota romano ancora su una Ferrari in GTE-Am con Castellacci e Flohr

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/02/Fisico-1024x683.jpg WEC – Giancarlo Fisichella si unisce a Spirit of Race