Ford come noto sta preparando il suo rientro nel motor sport a livello mondiale con la GT presentata a inizio anno al salone di Detroit.

Il marchio statunitense, che sappiamo si avvarrà dell’antenna tecnologica inglese Multimatic nonché dell’esperienza in pista del Team Ganassi, dovrebbe presentare il proprio programma in occasione della 24 Ore di Le Mans, alla quale dovrebbe partecipare il prossimo anno, a 50 anni esatti dalla storica vittoria della GT40 Mk.II di Bruce McLaren e Chris Amon.

Probabilmente, al contrario di quanto ipotizzato inizialmente, non si assisterà al debutto delle nuove GT durante l’anno corrente. In programma almeno un paio di gare prima della spedizione in quel della Sarthe; tra le ipotesi almeno una tra la 24 Ore di Daytona e la 12 Ore di Sebring 2016, più la 6 Ore di Spa.

Sempre nella settimana di avvicinamento alla 24 Ore dovrebbe essere ufficializzato il garage 56, quello riservato alle nuove tecnologie, per la prossima edizione. L’assegnatario dovrebbe essere Frédéric Sausset, pilota handicappato, in un progetto che vede coinvolto in prima persona nientemeno che il gran capo di Audi Sport il Dr.Wolfgang Ullrich.

Audi ha già partecipando allo sviluppo di una Ligier JS53 EVO per il VdeV Endurance Series per permetterne l’utilizzo da parte dello sfortunato pilota francese, li quale ha già debuttato nel round di Barcellona della serie internazionale a fianco dell’esperto Cristophe Tinseau.

L’obiettivo per Le Mans 2016 consiste nell’equipaggiare nientemeno che una Morgan LM P2 con la necessaria tecnologia; la barchetta sarà iscritta prima alla ELMS, allo scopo di fare impratichire il pilota con le maggiori velocità rispetto alla vettura utilizzata in precedenza.

Nel frattempo, il 10 giugno Sausset, che continuerà i collaudi della piccola Ligier per tutta l’estate, soprattutto per migliorare i tempi del cambio pilota, sarà presente sul circuito della Sarthe dove effettuerà un giro dimostrativo sempre con la sua Ligier JS53 Evo.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

A Frédéric Sausset il Garage 56 2016, grazie ad Audi

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/ford-gt.jpg WEC – Ford GT, annuncio a Le Mans?