La Federation Internationale de l’Automobile e l’Automobile Club de l’Ouest hanno prolungato oggi a Silverstone la propria partnership fino al 2020 nel World Endurance Championship

Alla presenza di Jean Todt e Pierre Fillon, in rappresentanza di FIA ed ACO, più Gerard Neveu, CEO WEC, e Lindsey Owen-Jones, responsabile della FIA Endurance Committee è stata firmata l’estensione del rapporto siglato inizialmente nel 2011.

Tra i temi trattati dai due presidenti, il supporto ai costruttori impegnati nella diffusione della tecnologia ibrida, ma anche dei privati, Ginetta, BR e Morand, che si stanno impegnando per portare in griglia delle nuove LM P1.

Parole infine anche di Owen-Jones anche sul nuovo BoP automatico, volto a regolarizzare a partire dalla 6 Ore del Nurburgring le equivalenze in pista fra i vari costruttori di GT, Ferrari, Ford, Porsche e Aston Martin, che come noto nel 2018 vedranno l’ingresso di BMW.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il prolungamento firmato oggi da Jean Todt e Pierre Fillon

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/PLM6581-1-1024x682.jpg WEC – FIA ed WEC ancora insieme fino al 2020