Dopo la presentazione ufficiale via web della nuova Audi R18 2016 martedì, in casa Porsche non potevano essere da meno, e il giorno dopo da Stoccarda sono state divulgate le prime immagini ufficiali della 919 Hybrid pronta per ripercorrere i successi dello scorso anno nel World Endurance Championship e alla 24 Ore di Le Mans.

Non sono state rese fin qui note le specifiche tecniche della nuova 919 Hybrid, ma si conosce che, al contrario degli altri contender, non si tratterà di uno sviluppo radicale bensì di un affinamento tecnico, frutto di un intenso programma di test invernali.

I maggiori aspetti riguardano sia il piccolo 4 cilindri turbo, migliorato sia in termini di consumo che di peso, che i due sistemi di recupero dell’energia, migliorati in termini di efficienza, ma soprattutto l’aerodinamica. Per la prima volta infatti Porsche proporrà tre diverse vesti aerodinamiche – il massimo delle configurazioni ammesse dal regolamento – per meglio adattarsi alle caratteristiche delle varie piste.

Porsche2016-0

Ovviamente nuova anche la livrea – anche qui un affinamento delle precedenti – e la numerazione, con il #1 destinato ai campioni del mondo in carica: Timo Bernhard, Brendon Hartley e Mark Webber, mentre Romain Dumas, Neel Jani e Marc Lieb porteranno in gara il #2.

Porsche2016-5

Questa gara mediatica non poteva lasciare fuori Toyota, che ricordiamo dallo scorso anno ha assunto la denominazione Toyota Gazoo Racing. Il costruttore giapponese ha lasciato infatti trapelare le prime immagini della nuova TS050-Hybrid un giorno prima della presentazione ufficiale al Prologue di Le Castellet.

Toyota2016_3

A giovedì per le prime immagini delle nuove contender per la vittoria assoluta dal Circuit Paul Ricard. Le attività in pista del Prologue WEC inizieranno venerdì 25 alle ore 9 con le prime libere.

Toyota2016_4

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Giovedì presentazione ufficiale al Paul Ricard

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/Porsche2016-00.jpg WEC – Ed ecco anche le nuove Porsche e Toyota 2016!