Line-up rinnovata per le Vaillante Rebellion nella 6 Ore del Nürburging, quarto appuntamento del World Endurance Championship

Il team svizzero, reduce dalla recente delusione per l’esclusione dal podio della 24 Ore di Le Mans per interventi non autorizzati allo chassis Oreca, presenterà i due prezzemolini Pipo Derani e Filipe Albuqerque in luogo di Nelson Piquet Jr. e Nico Prost, impegnati nello stesso weekend a New York con la Formula E.

Altre novità, sempre in funzione della concomitanza di cui sopra, Ben Hanley in sostituzione di Alex Lynn in casa G-Drive, e Roberto Merhi al posto di Jean-Eric Vergne sull’Oreca Manor #24.

Lynn a sua volta sostituisce nella serie elettrica Jose Maria Lopez, confermato al volante della Toyota TS050-Hybrid #7 per il round tedesco, in casa DS Virgin Racing.

Marco Bonanomi dovrebbe riprendere il volante della Enso CLM LM P1 del ByKolles, presumibilmente all’ultima apparizione stagionale, mentre l’entry list si è arricchita all’ultimo momento della Ligier LM P2 del Tockwith Motorsports, che verrà affidata ai soli Matt Hanson e Nigel Moore.

Inizio delle ostilità in terra tedesca alle 11.35 di venerdì 14 luglio, con le prime libere-

Piero Lonardo

L’entry list della 6 Ore del Nürburging


Stop&Go Communcation

Hanley e Merhi, altri sostituti in LM P2

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/Reb13-1024x682.jpg WEC – Derani e Albuquerque novità in Rebellion al Nürburging