Dopo la presentazione in pit-lane di martedì, la Toyota ha completato ieri al Paul Ricard la prima “tre giorni” di test della nuova TS030.

I portacolori Alex Wurz, Nicolas Lapierre e Kazuki Nakajima hanno percorso in totale oltre 2000 chilometri per mettere a punto il sistema di propulsione ibrida, l’elettronica e l’assetto. I risultati sono stati ritenuti “incoraggianti” a livello di prestazioni e affidabilità.

“Anche se siamo un po’ indietro in termini di chilometraggio, abbiamo sfruttato molto bene il tempo a disposizione”, ha detto soddisfatto il direttore tecnico Pascal Vasselon. “È molto importante, in questa fase, dare indicazione al nostro partner Michelin sulla strada da intraprendere per lo sviluppo. Allo stesso tempo il ritmo è salito mentre i piloti scoprivano le caratteristiche del pacchetto. Grazie a loro abbiamo visto una evidente accelerazione nel lavoro”.

Il team giapponese tornerà in pista a metà febbraio.


Stop&Go Communcation

Dopo la presentazione in pit-lane di martedì, la Toyota ha completato ieri al Paul Ricard la prima “tre giorni” di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/enduranceendurance-280112-01.jpg WEC – Conclusi i primi test Toyota al Paul Ricard