Shakedown positivo per la nuova Dome S103 LMP2 presso l’aeroporto di Turweston, vicino alla factory di Strakka Racing a Silverstone.

Nelle mani di Jonny Kane e Danny Watts il nuovo prototipo motorizzato Nissan ha svolto una serie di giri per prepararsi ai test ufficiali WEC di Le Castellet, previsti per il 28-29 marzo.

“Appena usciti dal box abbiamo verificato tutti i sistemi per renderci pronti per i test ufficiali WEC di fine mese al Paul Ricard” ha affermato il team owner Nick Leventis, che pure sarà al volante della LMP2 durante la stagione. “Ognuno di noi nel team ha lavorato senza posa per fare uscire la macchina prima dei test, e i risultati sono stati ottimi. Ora possiamo andare al Prologo del Ricard e usare questi test per cercare velocità”.

Karl Patman, team manager Strakka Racing per il WEC, ha infine aggiunto: “Gli ingegneri della DOME hanno fatto un lavoro incredibile per produrre una macchina così ben costruita, con una vera attenzione ai dettagli. DOME inoltre porta con sè grandi risorse come la propria galleria del vento e capacità di progettazione CFD. Il test di oggi conferma la loro abilità nel creare macchine da corsa.”

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

La nuova LMP2 anglo-giapponese pronta per l’open test del Castellet

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/Strakka-Side-Profile-3.jpg WEC – Collaudo positivo per la Dome Strakka