Il team TDS Racing, dopo aver aperto alla grande la stagione con la pole e vittoria al Paul Ricard nella European Le Mans Series, si prepara all’evento-clou dell’anno: la 24 Ore di Le Mans, in cui la compagine francese (iscritta alla classe LMP2) farà la sua prima apparizione.

Al fianco di Mathias Beche e Pierre Thiriet è stato scelto quale terzo alfiere Christophe Tinseau, senza dubbio un veterano di questa gara, in cui vanta già 10 partecipazioni (ad esempio con Cadillac, Panoz e Pescarolo) e potrà quindi mettere a disposizione la propria esperienza.

“Ho ripiegato sulla classe LMP2 perché mi piace molto. Fra le potenziali squadre per correre a Le Mans, il TDS Racing era in cima alla lista, visti i risultati dello scorso anno. Così ho contatto il team manager Xavier Combet e abbiamo raggiunto un accordo”, ha raccontato Tinseau.

“Sono molto contento, con loro ho un ottimo feeling. Il primo incontro ha rafforzato il mio desiderio di affrontare con questa scuderia la 24 Ore di Le Mans. I miei compagni sono simpatici, veloci e affidabili: credo che formeremo un buon trio! La sfida non sarà facile perché il livello è piuttosto elevato, e in più credo che i rivali con motore HPD e Judd abbiano un leggero vantaggio su di noi che disponiamo dell’unità Nissan. In ogni caso la corsa è lunghissima e possono succedere tante cose”.


Stop&Go Communcation

Il team TDS Racing, dopo aver aperto alla grande la stagione con la pole e vittoria al Paul Ricard nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/endurance-180412-01.jpg WEC – Christophe Tinseau il terzo pilota del TDS Racing a Le Mans