Confermata poco fa la voce che girava nel paddock del Fuji: Brendon Hartley debutterà in Formula 1 il prossimo weekend al Circuit of The Americas sulla Toro Rosso al posto di Pierre Gasly!

Il 27enne campione WEC 2015, attuale leader del campionato dopo la vittoria a Le Mans, da sempre nell’orbita Red Bull, ha svolto il ruolo di tester prima per Toro Rosso, divenendo poi anche di pilota di riserva sia per il team di Faenza che per la Red Bull nel periodo 2008-2010, partecipando attivamente allo sviluppo delle vetture che poi conquisteranno quattro allori mondiali di fila.

Prima di essere scelto da Porsche nell’ambito del suo ritorno tra i prototipi inoltre, Hartley ha svolto il ruolo di test driver anche per il team Mercedes Petronas nel biennio 2012-2013.

“Che fantastica sensazione – ha commentato a caldo Hartley – Questa opportunità è giunta a sorpresa, ma va detto che non ho mai smesso di ambire al mio sogno d’infanzia di raggiungere la F1.”
“Sono cresciuto ed ho imparato tantissimo rispetto ai tempi in cui ero pilota di riserva di Red Bull e Toro Rosso, e gli anni più bui mi hanno reso più forrte e ancora più determinato.”
“Il COTA è una pista che apprezzo tantissimo e nella quale ho corso di recente. Cercherò di non aspettari troppo da questo debutto, ma mi sento pronto – ha concluso il recente vincitore della tappa statunitense del WEC”

Il debutto di Hartley si aggiunge a quello di un altro asso del WEC, Andrè Lotterer, che nel 2014 fu schierato sulla Caterham a Spa-Francorchamps.

Gasly, fermato come noto dall’impegno concomitante nella Super Formula giapponese dalla Mugen, dal canto suo dovrebbe tornare della partita a partire dalla tappa successiva, il GP del Messico.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

L’asso neozelandese dell’endurance affiancherà Daniil Kvyat al COTA

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/10/porsche-normal.jpg WEC – Brendon Hartley confermato in Toro Tosso ad Austin!