Definite le ultime variazioni allo schieramento della 6 Ore di Shanghai, in programma fra due settimane.

In LM P2, il veterano Cristophe Bouchut ritorna dopo al team Lotus Praga sulla #31 (nella foto, in azione al COTA) dopo la scorsa 24 Ore di Le Mans a far compagnia a Vitantonio Liuzzi e Kevin Weeda in sostituzione di James Rossiter.

A fianco invece di Tor Graves e Robbie Kerr sulla Oreca-Nissan della Delta-ADR si siederà un altro inglese, l’ex-Superleague Formula Craig Dolby.

Sempre in LM P2, in seno infine al team Greaves nell’entry list non appare più il nome di Tom Kimber-Smith a fianco di Eric Lux e Mark Shulzhitsky.

Definiti anche gli equipaggi dell’Aston Martin in GTE-Pro, dove i due veterani Darren Turner e Stefan Mücke divideranno la Vantage #97, mentre Bruno Senna, dopo la perentesi in GTE-Am al Fuji, tornerà nella classe Pro insieme a Pedro Lamy sulla #99.

Piero Lonardo 


Stop&Go Communcation

Definite le ultime variazioni allo schieramento della 6 Ore di Shanghai, in programma fra due settimane. In LM P2, il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Lotus31.jpg WEC – Bouchut torna in Lotus a Shanghai. Bruno Senna in GTE-Pro