Bamboo Engineering debutterà nel FIA World Endurance Championship insieme all’Aston Martin Racing schierando la Vantage V8 #99 in GTE-Pro in tutti gli otto round stagionali, inclusa la 24 Ore di Le Mans.

Già definito anche l’equipaggio, con il cinese Daryl O’Young, reduce dalla stagione in Asian Le Mans Series con la Vantage GT3 del Craft Racing, il pilota di casa in WTCC, l’inglese Alex MacDowall, ed il veterano brasiliano Fernando Rees, nelle ultime due stagioni in forza alla Larbre Competition e la sua Corvette GTE-Am.

Tutti e tre i piloti hanno completato i primi test a Portimao la scorsa settimana, e faranno compagnia ai confermatissimi Darren Turner e Stefan Mucke, terzi classificati in GT lo scorso anno dietro ai nostri Gianmaria Bruni e Giancarlo Fisichella, che a Le Mans ritroveranno Bruno Senna come terzo pilota.

Confermata anche la line-up dell’equipaggio tutto danese iscritto in GTE-Am, con David Heinemeier Hansson, reduce da una positivissima stagione presso l’Oak Racing con la Morgan LM P2, che affiancherà i titolari dello scorso anno Kristian Poulsen, Christoffer Nygaard e Nicki Thiim. Quest’ultimo parteciperà solo ad alcune gare, a causa di concomitanze con altri impegni motoristici.

L’equipaggio completo della quarta Vantage iscritta in GTE-Am per il canadese Paul Dalla Lana sarà reso noto solo più avanti.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Bamboo Engineering insieme ad Aston Martin Racing per tutto il FIA WEC.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/97-Vantage-tracking-shot.jpg WEC – Bamboo e Aston Martin, partnership in GTE-Pro