Altri cambiamenti negli equipaggi per la 6 Ore del Fuji, settima prova del World Endurance Championship.

Dopo l’annuncio del debutto di Antonio Giovinazzi e Sean Gelael in casa Extreme Speed – che peraltro a partire dalla tappa giapponese tornerà ai pneumatici Dunlop – un altro giovane leone farà il suo debutto nel mondo dell’endurance. Si tratta di Alex Lynn, che farà la sua prima apparizione nella serie mondiale sulla seconda Oreca 05-Nissan della Manor, che ritorna dopo il Nurburgring.

Al fianco del 23enne ex-campione GP3 nel 2014, reduce da due stagioni in GP2 con DAMS coronate da 3 vittorie e 2 pole position, rientrerà Tor Graves che ritroverà a 3 anni di distanza l’idolo locale Shinji Nakano. Il giapponese è alla seconda apparizione stagionale dopo aver disputato l’ultima 24 ore di Le Mans con l’Oreca-Judd LM P2 del Race Perfomance.

Sempre parlando di Manor, Will Stevens, che ha disputato la prima parte di stagione con il team di Graeme Lowdon e John Booth, sostituirà Renè Rast al volante dell’Oreca-Nissan del G-Drive al posto di Renè Rast. Il pilota tedesco è stato contattato da Audi per disputare la manche conclusiva del DTM ad Hockenheim al posto di Mathias Ekstroem, a sua volta impegnato nel mondiale rallycross. Stevens aveva già corso per i team gestito da Simon Dolan alla scorsa Le Mans, insieme a Roman Rusinov ed Alex Brundle.

Mikhail Aleshin, libero dagli impegni in IndyCar, completerà l’equipaggio della BR01-Nissan #27 insieme a Maurizio Mediani e Nicolas Minassian da qui fino al termine della stagione.

In Giappone vi saranno anche altri ritorni al di fuori della LM P2. Pierre Kaffer tornerà a completare l’equipaggio della CLM-AER LM P1 del ByKolles insieme a Smon Trummer ed Oliver Webb. Tra le GT invece faranno il loro ritorno Richie Stanaway sulla Aston Martin #97 insieme a Darren Turner mentre Patrick Long tornerà al volante della Porsche dell’Abu-Dhabi Proton. Marino Franchitti infine non sarà più della partita sulla Ford GT #67, che verrà affidata sino al termine della stagione ai soli Harry Tincknell ed Andy Priaulx.

Azione in pista a partire da venerdì 14 ottobre prossimo.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Will Stevens per Renè Rast in G-Drive

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/Alexlynn.jpg WEC – Alex Lynn debutta con Manor al Fuji