La ADESS AG ha presentato in questi giorni la sua nuova LM P2, la ADESS-02.

L’azienda tedesca, che nei mesi scorsi aveva diffuso i disegni della sua nuova LM P1, ha preferito ridimensionare le proprie aspettative, in attesa di un team disposto ad impegnarsi nella categoria maggiore, possibilmente ricalcando l’accordo Oreca-Rebelion.

La ADESS-02, che sostanzialmente ricalca le linee della Lotus T128 già impegnata nel mondiale FIA WEC, è stata ovviamente sviluppata in funzione dei regolamenti 2014, e aspetta solo un team pronto a schierarla.

Per bocca dello stesso CEO ADESS, Stephane Chosse, il prototipo è adatto ad ospitare diversi propulsori, anche se è stata progettata inizialmente per il motore Nissan, e mira a conquistare quote di mercato non solo nel WEC ma anche in Asia e in America.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

La ADESS AG ha presentato in questi giorni la sua nuova LM P2, la ADESS-02. L’azienda tedesca, che nei mesi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/ADESS.jpg WEC – ADESS pronta con una nuova LM P2