Luis Felipe “Pipo” Derani regala all’Extreme Speed, alla Nissan ed al patron Ed Brown, costretto alle retrovie nella gara del proprio addio alle corse, la prima pole position del 2017 alla 6 ore del Glen col tempo di 1.34.405.

L’eroe di Daytona 2016 ha preceduto di 162 millesimi Olivier Pla, il migliore nell’ultima sessione del mattino su pista umida, sulla Ligier del PR1/Mathiasen. Seconda fila nelle fasi finali delle qualfiche, per le due Cadillac DPi di Christian Fittipaldi e Ricky Taylor, alfine rallentate dal BoP dopo la cavalcata trionfale della prima parte di stagione, a 1” dal vertice.

Chiudono la lista delle Prototypes le due Mazda Dpi, decisamente non a proprio agio sulla pista newyorkese, a oltre 2”5 dalla pole nonostante le recenti modifiche tecniche allo chassis Multimatic-Riley, che gli termina davanti di 8 decimi nella versione LM P2 motorizzata Gibson gestita dal VisitFlorida Racing.

James French dal canto suo ha conquistato l’ennesima pole tra le sole tre Oreca PC presenti. Il capoclassifica col tempo di 1.40.049 ha lasciato ad oltre 2” Don Yount, mentre Brian Alder ha terminato la propria sessione contro le barriere.

Tra le GTLM, Joey Hand ha ribadito la supremazia di ieri con la Ford GT #66, precedendo nella consueta battaglia al centesimo con il tempo di 1.42.507 le due BMW di Alexander Sims e Martin Tomczyk e l’altra Ford del plurivincitore Richard Westbrook, tutte a 3 decimi. Più lontana la Porsche di Patrick Pilet, mentre Gianmaria Bruni, qui al debutto ufficiale con la casa di Stoccarda, ha ceduto i compiti a Laurens Vanthoor, al mattino al top nella categoria.

Infine in GTD prosegue il momento positivo delle Acura NSX, che conquistano la pole con Andy Lally ed il tempo di 1.46.051, precedendo di 2 decimi l’Audi di Lawson Aschenbach. Più lontane la Lexus di Jack Hawksworth e la seconda Acura con Jeff Segal. Ottima P5 per Paolo Ruberti con la Lamborghini Huracàn del Dream Racing, mentre la campionessa in carica Christina Nielsen non è andata oltre il decimo tempo con la Ferrari di Scuderia Corsa.

Lo start della 6 ore del Glen domenica alle 10.10 AM ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Performance Tech, ancora pole tra le PC

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/derani.jpg USCC – Watkins Glen: Libere 3 e Qualifiche: Derani spezza il dominio Cadillac