Nel weekend ritorna il Tudor United SportsCar Championship con l’ottava prova della serie, il Northeast Grand Prix di Lime Rock, Connecticut.

Il tradizionale appuntamento conclusivo della Grand-Am Rolex Series ritorna in calendario per una gara della durata standard di 2 e ore e 40 minuti riservata solamente alle PC e alle GTD, per solo 18 entry annunciate.

Le 7 Oreca FLM09 sono le stesse che si sono date battaglia a Mosport. Tra le novità, ci sarà Todd Slusher ad affiancare Sean Rayhall sulla entry del BAR1 Motosports, mentre ancora non si conoscono i coequipier di Mikhail Goikhberg sulla vettura del JDC/Miller Motorsports, nuovamente a podio in terra canadese, e di James French, poleman a Mosport sulla vettura del Performance Tech Motorpsorts.

In GTD, caccia all’Audi R8 LMS del Paul Miller Racing di Cristopher Haase e Dino von Moltke. Rispetto a Watkins Glen, debutta un’altra Audi per il Compass360 Racing di Ray Mason e Pierre Kleinubing, mentre il Riley Motorsports schiererà una sola Viper SRT per Ben Keating e Jeroen Bleekemolen.

Confermatissimo, come già annunciato su Stop&Go, il campione della GTLM Kuno Wittmer sulla Aston Martin Vantage GT3 del TRG insieme a Christina Nielsen così come il ritorno per una volta del campione in carica della categoria, Dane Cameron sulla BMW Z4 GT3 del Turner Motorsport a fianco di Michael Marsal.

Da definire invece l’equipaggio della Porsche 911 GT America del Wright Motorsports, portata in gara fino al Glen da Madison Snow e Jan Heylen.

Appuntamento per le prime libere venerdì 24 luglio alle 11.35 AM; start della gara alle 3.15 PM, sempre ora locale, di sabato 25.

Piero Lonardo

L’entry list provvisoria di Lime Rock


Stop&Go Communcation

PC e GTD animeranno il ritorno dell’endurance sulla pista del Connecticut

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/2015_TUSC_WGI_Race_15.jpg USCC – Solamente in 18 a Lime Rock