Le due Riley-Ford EcoBoost del team Ganassi dominano la quarta ed ultima sessione di prove libere davanti ad un drappello di LM P2.

Le Riley-Ford EcoBoost sembrano le vetture da battere qui a Sebring. Reduci dalle piccole disavventure tecniche patite a Daytona, le due macchine del Team Ganassi (nella foto) piazzano un uno-due nelle ultime prove libere, con Scott Pruett con 1.53.241 davanti di 3 decimi a Scott Dixon, che mantiene comunque fin qui la migliore prestazione assoluta del weekend.

A ridosso delle due DP, diversamente dal season opener, stavolta però c’è un drappello di LM P2, capeggiato dalla Morgan dell’Oak Racing di Olivier Pla, a suo agio sin dai test di febbraio. A completare la top five l’HPD di Johannes van Overbeek e l’Oreca della stellina Jann Mardenborough, ultimo della covata Nissan GT Academy.

Si accende d’altro canto anche la lotta tra le GTLM, con ben 6 macchine stamane sotto il muro dei 2’. La Corvette di Antonio Garcia supera di ben 2 decimi la miglior prestazione di ieri di Matteo Malucelli con 1.59.133, davanti alle due BMW Z4, alla seconda coupè del Kentucky di Oliver Gavin e alle due Porsche 911 RSR.

Piccola disavventura per la Ferrari del Risi Competizione nella prima parte della sessione mentre stava dominando con Gianmaria Bruni. La rossa F458 è terminata fuori alla curva 13, grazie ad un piccolo “aiuto” dell’Audi R8 LMS del Paul Miller Racing. Inevitabile la bandiera rossa, fortunatamente l’unica della mattinata nonostante diversi spettacolari fuori pista; ma soprattutto nessun danno al pilota e vettura già riparata e pronta per le qualifiche.

Rafa Matos infine, ha segnato il best crono tra le PC, mentre l’asso delle GT Kevin Estre ha segnato la migliore prestazione della categoria finora con la Porsche 911 GT America del Park Place.

Alla sessione non ha partecipato la Riley-Honda HPD dello Starworks, così come la Porsche GTD #19 incidentata ieri sera del Muehlner Motorsports America.

Appuntamento a partire dalle 4.10 PM ora locale per le qualifiche. Inizieranno come al solito le GT, con il gran finale delle Prototypes .

Piero Lonardo

I risultati delle libere-4


Stop&Go Communcation

Le due Riley-Ford EcoBoost del team Ganassi dominano la quarta ed ultima sessione di prove libere davanti ad un drappello di LM P2.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/Ganassis1.jpg USCC – Sebring, Libere-4: Ganassi one-two, ma le P2 ci sono!