Alzi la mano chi, dopo avere assistito alla prestazioni di Daytona, avrebbe pensato di trovare non una ma entrambe le Mazda al vertice di una sessione di prove poco più di un mese dopo.

Questo è invece il risultato della terza sessione di prove libere della 12 ore di Sebring. Il turno serale ha visto quasi subito innalzarsi nella lista dei tempi Renè Rast sulla RT24-P #77; il tedesco ha poi alzato l’asticella sino all’1.48.233 che ha resistito sino al termine dei 90’ previsti, con Harry Tincknell a fare doppietta pochi minuti dopo.

Non il miglior tempo della giornata, che rimane sempre appannaggio di Ricky Taylor e dell’Acura DPi, ma sicuramente una dimostrazione di concretezza che fa ben sperare per la gara, anche grazie alle nuove equivalenze garantite dal BoP al prototipo gestito in pista dal Team Joest.

Dietro le due Mazda si classifica il velocissimo Felipe Nasr con la migliore delle Cadillac, a oltre mezzo secondo, a precedere la Nissan di Olivier Pla e la vecchia volpe Romain Dumas con l’Oreca LM P2 del CORE Autosport.

Ancora e sempre una Ford invece al top della GTLM, con la #66 e Dirk Mueller, che grazie alla più fresca temperatura serale riesce a migliorarsi rispetto alla prima sessione con 1.57.371. Ad insidiare la GT dell’ovale ci provano Alexander Sims con la BMW e Laurens Vanthoor con la Porsche, rispettivamente a 3 e 5 decimi. Solo P5 per la Ferrari del Risi Competizione, dietro alla seconda Ford. Ancora curiosamente in ombra le Corvette, che ricordiamo trionfatrici qui lo scorso anno.

BMW che vince infine il testa a testa con la Ferrari in GTD, con Markus Palttala, ritornato sulla M6 GT3 del Turner Motorsport, a precedere con 2.00.970 il “solito” Daniel Serra. A seguire le due Audi R8 LMS di Sheldon van der Linde ed Andrew Davis.

Alla sessione, che ha visto solamente un breve stop a pochi minuti dalla fine per una Corvette ferma lungo la pista, non ha partecipato l’Acura incidentata da Justin Marks nel pomeriggio. I meccanici del Michael Shank Racing sono attesi ad una nottata insonne per permettere la partecipazione della NSX GT3 #93 all’ultima sessione di prove libere e soprattutto alle qualifiche, in programma domani, rispettivamente alle 8.00 AM e alle 12.30 PM, fuso della Florida.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3


Stop&Go Communcation

Sempre una Ford al top in GTLM. BMW la spunta sulla Ferrari in GTD

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/03/PL56213-1024x682.jpg USCC – Sebring, Libere 3: A sorpresa, in serata è uno-due Mazda