Helio Castroneves corona il nuovo compito impartito da Roger Penske, regalando la prima pole position al ritorno nel mondo dell’endurance nel WeatherTech SportsCar Championship, alla Petit Le Mans.

Il 42enne brasiliano ha conquistato la partenza al palo con l’Oreca LM P2 battendo la concorrenza col tempo di 1.11.314, dopo aver dominato anche la quarta ed ultima sessione di libere del mattino.

A meno di due decimi le Nissan DPi di Pipo Derani e Brendon Hartley, seguiti da Mathias Beche con l’Oreca Rebellion. Solo P7 per il leader del campionato del Wayne Taylor Racing, a 8 decimi dalla vetta. Ai fratelli Taylor basterà partire e non essere esclusi dalla classifica finale per aggiudicarsi il titolo con la Cadillac DPi V.R.

James French dal canto suo ha completato l’en plein nelle qualifiche delle PC con la entry del Performance Tech, a titolo già assegnato ed il crono di 1.16.069.

Doppia impresa delle Ferrari 488 nelle due categorie GT. A Toni Vilander non sfugge la seconda pole consecutiva alla guida in GTLM con la rossa del Risi Competizione. Il finlandese ha preceduto di 45 millesimi la Ford di Richard Westbrook. Seconda fila per la Corvette leader di Antonio Garcia e l’altra Ford di di Joey Hand. Terza per la BMW M6 di Bill Auberlen e l’altra Corvette. Da notare che le sei posizioni sono racchiuse in meno di 3 decimi.

UPDATE: La Ford #67 è risultata non conforme alle verifiche tecniche post-qualifiche per eccessiva altezza dal suolo. Richard Westbrook pertanto sarà costretto a partire del fondo dello schieramento, mentre la seconda piazza in griglia è stata ereditata  dalla Corvette #3 di Jan Magnussen.  Ricky Taylor invece partirà in fondo del gruppo dei prototipi per aver cambiato le gomme dopo le qualifiche della Cadillac DPi #10.

Matteo Cressoni ha invece portato al top nella GTD la 488 GT3 di Scuderia Corsa col tempo di 1.20.661. Anche qui, distacchi minimi nei confronti della Lexus di Andy Lally e della Acura di Jack Hawksworth. Sono addirittura 14 le vetture della categoria comprese nel lasso di un secondo.

La parola tornerà alla pista a partire dalle 11.00 AM, fuso della Georgia, di sabato, con la partenza della 20ma Petit Le Mans.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 4

I risultati delle Qualifiche

La griglia di partenza


Stop&Go Communcation

Ferrari, doppia pole position in GT

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/10/Helio_pole2.jpg USCC – Petit Le Mans, Libere 4 e Qualifiche: Castroneves porta in pole l’Oreca-Penske al debutto