Svelata mercoledì la line-up completa del team Penske per la prossima edizione del WeatherTech SportsCar Championship.

Sarà Ricky Taylor il quarto pilota full-time del ritorno ai prototipi della squadra del “Captain”. Il più anziano, 28 anni, dei fratelli Taylor, appena laureatisi campioni della serie a Road Atlanta, affiancherà il veterano dell’IndyCar Helio Castroneves sulla prima delle due Acura DPi, mentre Juan Pablo Montoya e Dane Cameron divideranno la seconda ARX-05.

Simon Pagenaud, già visto sabato sull’Oreca LM P2 che ha partecipato alla Petit Le Mans, ritornerà in azione nelle gare lunghe del NAEC, a partire dalla Rolex 24 at Daytona, insieme a un altro asso dell’IndyCar, Graham Rahal.

Si apre quindi la caccia al secondo sedile del Wayne Taylor Racing e tra le ipotesi è spuntata anche quella di Jenson Button. Il 37enne campione del mondo di F1 2009 ha infatti affermato dal Giappone di voler continuare la propria carriera nel mondo dell’endurance e la Cadillac campione in carica, dal punto di vista sportivo, sarebbe quanto di meglio in circolazione, insieme alla rinnovata Mazda DPi che però deve ancora mostrare il proprio potenziale dopo la cura del Team Joest.

Più facilmente però Button – che ha fatto parte della rosa dei “papabili” Penske – potrebbe fare parte del programma per Daytona che sta imbastendo da Zak Brown, attuale CEO McLaren, sotto l’egida dello United Autosport di sua proprietà.

Diverse anche le squadre desiderose di fare il salt” tra le Prototypes, tra cui BAR1 Motorsport, i neocampioni delle PC del Performance Tech e gli ex-vincitori di Le Mans (tra le LM P2) di Starworks. Tra le tante ipotesi una certezza è invece data dal D3+ Transformers Racing.

La squadra gestita da Ian Dawson ha annunciato un programma completo nella serie americana con una Ligier LM P2 con Robbie Kerr quale primo pilota confermato; l’obiettivo del team, appoggiato dalla celebre franchigia cinematografica, si estenderà però addirittura alla prossima 24 ore di Le Mans, per la quale verrà depositata una richiesta di iscrizione.

Novità importanti anche tra le GTD. Il neocampione Alessandro Balzan avrà un nuovo compagno il prossimo anno in Cooper MacNeil. Per il 25enne nativo dell’Illinois, già due volte campione nella GTC in ALMS, si tratta di un ritorno con Scuderia Corsa, col quale, dopo alcune apparizioni nel Ferrari Challenge, ha disputato l’ultima Le Mans al volante di una 488 GTE, classificandosi al terzo posto tra le GTE-Am.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Con chi Jenson Button ? Cooper MacNeil nuovo compagno di Alessandro Balzan

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/10/penske_lu.png USCC – Penske completa con Ricky Taylor, Graham Rahal e Simon Pagenaud