Acura Penske dominatrici anche nella seconda giornata di prove a Mid-Ohio, per la quinta prova del WeatherTech SportsCar Championship.

Al mattino è stato Dane Cameron a precedere Helio Castroneves col tempo di 1.12.675, mentre nelle qualifiche i ruoli si sono invertiti con il tre volte runner-up alla Indy 500 a precedere l’ex campione assoluto IMSA 2016 per poco più di un decimo, col tempo di 1.11.837.

Si tratta della seconda pole position consecutiva per il Team Penske dopo quella del compagno di Cameron, Juan Pablo Montoya, ottenuta a Long Beach.

Seconda fila per le due Mazda del Team Joest, con Oliver Jarvis davanti a Jonathan Bomarito, mentre la migliore delle Cadillac DPi, con il poleman di Daytona, Renger van der Zande, si piazza al quinto posto. Migliore delle LM P2 ACO-style, la Ligier di Gustavo Yacaman, a 1”1 dalla vetta.

Quanto le BMW M8 sono state inconsistenti nel round WEC di Spa, quanto invece sono state efficaci nel Midwest, dove hanno conquistato la pole position della GTLM grazie a John Edwards ed il tempo di 1.17.853, nonchè il terzo posto in griglia con Alexander Sims. Nel mezzo, la Porsche di Nick Tandy

Lexus in spolvero infine in GTD, dove le RC F GT3 hanno conquistato la prima fila con Jack Hawksworth e Kyle Marcelli. L’ex-IndyCar ha fissato i cronometri sull’1.19.317, a meno di 1” dall’ultima GTLM. L’unica Ferrari in gara, quella di Cooper MacNeil e del campione in carica della categoria, Alessandro Balzan, partirà dall’ottava piazzola.

Lo start della gara di Mid-Ohio, della durata standard di 2 ore e 40 minuti, alle 1.05 PM di domenica, ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

BMW e Lexus sugli scudi in GTLM e GTD

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/05/Cast_pole.jpg USCC – Mid-Ohio, Libere 3 e Qualifiche: Castroneves e Cameron regalano la prima fila all’Acura