L’IMSA ha reso noto solo poche ore fa che Matteo Malucelli, pilota della Ferrari F458 del Risi Competizione, e Gaston Kearby del BAR1 Motorsport, sono stati sospesi per una gara e ammessi con la condizionale nella seguente per gli incidenti accaduti durante la recente 12 Ore di Sebring.

Come commentato durante la gara su queste pagine, la Ferrari #62 nel corso della terza ora era uscita rovinosamente alla curva 1, rientrando pericolosamente in pista e causando una collisione multipla.

A metà gara invece Kearby, nel tentativo rientrare in pista con una sbandata alla curva 16 con la sua Oreca LM PC, finiva col centrare l’incolpevole Alex Tagliani, che sopraggiungeva con l’altra PC dell’RSR, causando scompiglio nel gruppo che comprendeva tra gli altri anche il momentaneo leader della gara, costringendo la direzione gara a sospendere momentaneamente la corsa per permettere i lavori di ripristino della pista.

Kearby aveva già reso pubbliche sui social network nei giorni scorsi le proprie scuse per quanto accaduto, mentre Risi Competizione, almeno per ora, ha ritenuto di limitare i commenti per questa penalità, sicuramente disposta con notevole ritardo da parte dell’IMSA.

La sospensione di Malucelli verrà scontata nella prossima gara di Long Beach, riservata a Prototypes e GT Le Mans, dalla squadra di Houston. Per la trasferta californiana finora è stato confermato il solo Gianmaria Bruni, il quale dovrebbe fare nuovamente coppia con Giancarlo Fisichella (nella foto), secondo pilota titolare del team, che peraltro nelle prime due gare della serie americana non è ancora riuscito ad effettuare un solo giro in gara.

Rimane però ancora da comprendere come mai non sia stato preso alcun provvedimento nei confronti delle due Porsche ufficiali, resesi protagoniste di altrettanti tamponamenti che invece i giudici di gara hanno erroneamente imputato alla Porsche dell’Alex Job, come ammesso poco dopo il termine dell’enduro della Florida dallo stesso presidente dell’IMSA e COO del Tudor USCC, Scott Atherton.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il forlivese ed il driver del BAR1 Motorsport sospesi per una gara più una con la condizionale

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/BruniFisico.jpg USCC – Malucelli e Kearby penalizzati dopo Sebring