Colin Braun riporta in pole position, la seconda consecutiva, l’Oreca del CORE Autosport nel Northeast Grand Prix a Lime Rock, Connecticut.

Il pilota texano ha segnato il miglior tempo nelle qualifiche con 48.824 davanti alla entry del PR1/Mathiasen. Con Robert Alon. Solo P4 per i leader della categoria e dominatori delle libere dello Starworks, con Renger van der Zande dietro il nuovo compagno di squadra Josè Gutierrez.

Come a Mosport comunque, i poleman partiranno dal fondo dello schieramento dato che la partenza verrà presa ancora una volta da Jon Bennett.

Il nuovo Balance of Performance non ha cambiato di molto le carte in tavola, anzi, permettendo a Richard Westbrook di conquistare nuovamente la pole dopo Watkins Glen con 50.748 con la Ford GT, che così si avvicina ulteriormente ai leader della Corvette #4, che partirà dalla terza piazzola preceduta dalla BMW M6 di Dirk Werner. Quarta la Ferrari del Risi Competizione con Toni Vilander.

Le gomme della precedente generazione paiono non aver dato i riscontri sperati sulle Porsche ufficiali, rispettivamente P7 e P9 con Patrick Pilet e Fred Makowiecki.

Prima pole in GTD infine per la Lamborghini Huracàn del Change Racing con Spencer Pumpelly, autore di 53.148 davanti alle due Audi dello Stevenson Motorsports. Buon quarto posto per i leader di Scuderia Corsa, con Christina Nielsen ad un solo decimo dai battistrada.

La partenza del Northeast Grand Prix alle 3.05 PM ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Libere 2

 

I risultati delle Qualifiche

La griglia di partenza


Stop&Go Communcation

Westbrook riporta al palo la Ford in GTLM

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/CORE_pole.jpg USCC – Lime Rock, Libere e Qualifiche: CORE, seconda pole consecutiva