Prima storica pole position nel WeatherTech United SportsCar Championship per le Mazda Prototype. Tristan Nunez e Tom Long ancora una volta non hanno trovato rivali sulla pista di casa e si sono accaparrati l’intera prima fila del round di Laguna Seca.

Nunez ha infatti segnato il miglior tempo del weekend con 1.18.143, precedendo il compagno di squadra di poco più di due decimi. Ricordiamo che sin dalla prima partecipazione nel 2014, le Mazda, nei primi due anni alimentati dal motore diesel SkyActiv, non hanno mai conquistato nemmeno un podio nella serie.

Niente da fare per gli inseguitori: a quasi 1” dalla vetta la prima delle Corvette DP con Dane Cameron per l’Action Express, seguito dai recenti vincitori di Long Beach del WTR con Ricky Taylor. Delusione per l’unica LM P2 conforme ai regolamenti ACO, con John Pew a ben 2”7 dal vertice con la Ligier JS P2-HPD del Michael Shank Racing.

Prima pole position dell’anno tra le PC per il PR1/Mathiasen Motorsports con Robert Alon, che stacca la concorrenza con il tempo di 1.21.146, precedendo di poco più di un decimo James French con la entry del Performance Tech.

Solo terza posizione per Starworks, fin qui al meglio nelle libere, che a sorpresa schiera Alex Popow, a fianco del giovanissimo Matthew mcMurry con la macchina del BAR1 Motorsports.

Daniel Serra porta invece al top la Ferrari 488 GTE Scuderia Corsa tra le GTLM con il tempo di 1.22.867, rimandando per soli 79 millesimi negli ultimi istanti della sessione la prima pole delle Ford, che piazzano subito dietro le due GT di Ryan Briscoe e Dirk Muller. A seguire il leader della serie, Tommy Milner e l’altra Ferrari del Risi Competizione con Toni Vilander.

Alex Riberas, dopo aver dominato anche l’ultimo turno di libere, ha conquistato infine la prima pole stagionale nelle GTD, che ritornano in azione dopo Sebring, per il Team Seattle con 1.25.775. Dietro la Porsche 911 GT3 R #23, a ben 7 decimi la Ferrari 488 GT3 di Scuderia Corsa di Christina Nielsen.

Seconda fila rispettivamente a 1”1 e 1”4 del vertice per Patrick Lindsey e l’altra Porsche del Park Place e per la Lamborghini Huracàn del Dream Racing di Cedric Sbirazzuoli. Delusione infine in casa Alex Job Racing, con Cooper MacNeil che dovrà partire addirittura dal fondo dello schieramento.

Le due gare, entrambe della durata di 2 ore, partiranno alle 11.25 AM (P/GTLM) e alle 3.45 PM (PC/GTD) di domenica, ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3 (PC/GTD)

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Daniel Serra porta in pole la Ferrari Scuderia Corsa in GTLM

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/Bomarito_Corv.jpg USCC – Laguna Seca, Libere 3 e Qualifiche: Prima fila Mazda!