C’è voluto un Jordan Taylor in formato monstre (e 10 kg di zavorra alle global LM P2) per riportare in pole position una Cadillac DPi nel penultimo round del WeatherTech SportsCar Championship in quel di Laguna Seca.

Il pilota del WTR ha fissato i cronometri nelle qualifiche sul tempo incredibile di 1.16.181, che va a demolire il record assoluto, segnato peraltro giusto in mattinata dal teammate Renger van der Zande, autore di 1.16.605 nella terza ed ultima sessione di libere. Si tratta della seconda pole del 2018 per il team diretto da Wayne Taylor – ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale – dopo quella di Daytona.

Niente da fare per le due Acura, che con Dane Cameron ed Helio Castroneves terminano dietro il campione in carica della serie per 4 decimi. Solo P5 invece per Colin Braun, mattatore delle ultime gare con l’Oreca LM P2 del CORE Autosport, dietro la Nissan di Pipo Derani.

Le Mazda, attese all’ennesimo miglioramento, anche tenuto conto delle nuove equivalenze del BoP, non vanno oltre la sesta posizione dell’enfant du pays Jonathan Bomarito. 

In GTLM le Corvette mostrano finalmente il loro reale potenziale e conquistano la terza pole position stagionale con Oliver Gavin che fissa i cronometri sull’1.22.700 con la C7.R #4. Niente da fare per le Ford, mattatrici assolute della giornata di ieri, che piazzano Dirk Mueller ad 98 millesimi. A seguire la Corvette del capoclassifica Jan Magnussen e l’altra Ford di Ryan Briscoe.

Malissimo le Porsche, che pure avevano dominato l’ultima sessione di libere, solamente P6 e P7 a sandwich fra le due BMW, che ricordiamo qui lo scorso anno colsero un’incredibile vittoria, l’ultima della M6 GTE.

Prima pole in assoluto infine tra le GTD per Katharine Legge con l’Acura del Michael Shank Racing. La pilotessa inglese ha tenuto a distanza col tempo di 1.24.456 la Lamborghini Huracàn del leader della categoria Madison Snow.

Seconda fila per il terzo incomodo della graduatoria, Jeroen Bleeekemolen, e per Patrick Long, con la Porsche del Wright Motorsports. Solo P9 per la migliore delle Ferrari, quella di Cooper MacNeil.

Lo start della gara domani, alle 2.05 PM, preceduto dal warm-up alle 9.20 AM, il tutto ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Oliver Gavin toglie la maschera alla Corvette. Katharine Legge, prima pole in GTD

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/09/WTR-1024x683.jpg USCC – Laguna Seca, Libere 3 e Qualifiche: Jordan Taylor riporta in pole una Cadillac