Le due Mazda Prototype guidano a sorpresa la classifica del quarto round del WeatherTech United SportsCar Championship 2016 presso la pista di casa di Laguna Seca dopo le prime due sessioni di prove libere.

L’appuntamento come noto è suddiviso in due eventi distinti per le classi Prototypes / GT Le Mans e Prototype Challenge / GT Daytona.

Dietro l’accoppiata giapponese, condotta da Jonathan Bomarito, autore del best crono con 1.18.139 nella sessione pomeridiana, l’unica LM P2 ACO-style iscritta, la Ligier JS P2-HPD del Michael Shank Racing di Oswaldo Negri e John Pew.

In forma anche la DeltaWing, qui affidata a Katharine Legge e Sean Rayhall, P5 dietro i recenti vincitori di Long Beach del Wayne Taylor Racing, ansiosi di proseguire la striscia positiva bissando il successo 2015.

Joel Miller, a riprova dell’impegno di Mazda e dei suoi piloti a ben figurare nella gara “di casa”, si girava al cavatappi, chiudendo anticipatamente la seconda sessione.

Tra le GTLM in evidenza la Ferrari 488 GTE di Scuderia Corsa di Alessandro Pier Guidi e Daniel Serra (nella foto), al top con 1.22.975 al mattino col pilota di Tortona davanti alle due Ford GT. Bene anche l’esemplare della rossa del Risi Competizione affidato a Giancarlo Fisichella e Toni Vilander.

Renger van der Zande in evidenza tra le PC con la entry dello Starworks Motorsport. L’olandese ha condotto il gruppo delle Oreca FLM09 nella prima sessione con 1.20.018 davanti all’equipaggio del CORE Autosport. Posizioni invertite nel pomeriggio con Colin Braun al top con 1.19.673.

Sempre a cura della macchina gestita da Peter Baron l’unica interruzione della giornata per quanto riguarda l’altra metà dello schieramento, con Ashley Freiberg, ferma lungo il cavatappi nel finale della prima sessione.

Miglior tempo in entrambe le sessioni per la Porsche 911 GT3 R del Team Seattle di Alex Riberas e Mario Farnbacher tra le GTD, col tedesco autore del miglior tempo con 1.25.390.

In evidenza le altre Porsche dell’Alex Job Racing di Leh Keen e Cooper MacNeil e del Park Place con Patrick Lindsey e Joerg Bergmeister. P4 nel pomeriggio per la Ferrari 488 GT3 di Scuderia Corsa di Christina Nielsen ed Alessandro Balzan, che non ha partecipato alla prima sessione

Sabato in programma una nuova sessione di libere alle 9.00 AM; a seguire le qualifiche a partire dalle 4.30 PM, sempre ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1 (P/GTLM)

I risultati delle Libere 1 (PC/GTD)

I risultati delle Libere 2 (P/GTLM)

I risultati delle Libere 2 (PC/GTD)


Stop&Go Communcation

Serra e PierGuidi portano in alto la Ferrari in GTLM

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/Ferr68.jpg USCC – Laguna Seca, Libere 1 e 2: Le Mazda che non ti aspetti