Nella cornice verde del Virginia International Raceway (VIR) fervono i preparativi per il terz’ultimo round del Tudor United SportsCar Campionship 2014.

Come noto, l’appuntamento sarà riservato alle sole PC, GT Le Mans e GT Daytona. Queste ultime due classi saranno protagoniste di una gara in formato standard di 2h45 domenica 24 agosto, mentre le PC uniranno ancora le forze, come in Kansas, con le Prototype Lites in una doppia manche tra sabato e domenica.

A differenza della discussa gara del midwest, che peraltro sappiamo già non si ripeterà nel calendario 2015 recentemente diffuso dall’IMSA, in Virginia sarà garantita la piena copertura mediatica e televisiva.

Qualche novità nello schieramento di partenza, con Kyle Marcelli che prenderà il posto di John Martin al volante della PC #7 di Starworks e Alex Tagliani che ritorna al volante della seconda entry dell’RSR Racing dopo la sospensione imposta dalla serie per il crash in prova del Glen al posto di Jack Hawksworth, impegnato a Sonoma nella penultima gara stagionale dell’IndyCar.

Ma la novità più eclatante risiede nell’adozione anche da parte dell’IMSA delle nuove regole imposte dalla NASCAR dopo il recente incidente in cui ha perso la vita Kevin Ward Jr., investito dalla stella NASCAR Tony Stewart. La nuova procedura di sicurezza imporrà ai piloti di non uscire dal proprio veicolo in caso di incidente, qualora fermi in pista o vicino alla carreggiata, salvo circostanze di emergenza.

Tutto da verificare l’impatto, a livello di gestione e fluidità della gara, di queste nuove regole, assimilabili a quanto già previsto per lo stesso tema in IndyCar.

Dopo una giornata dedicata a test non cronometrati, le ostilità in pista partono ufficialmente alle 10.45 AM locali di oggi con le prime libere riservate alle PC e alle Lites. Nella foto, l’arrivo vincente della Ferrari F458 del Risi Competizione nella gara dell’ALMS lo scorso anno.

Piero Lonardo

L’entry list aggiornata del VIR


Stop&Go Communcation

Nuove disposizioni dall’IMSA dopo l’incidente mortale di Kevin Ward Jr.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/Risi_VIRWIN.jpg USCC – In Virginia per il secondo round senza i Prototypes