Il team Dyson, partecipante storico dell’endurance americana, sta valutando i propri programmi 2014.

Inizialmente era prevista una partecipazione full-time al Tudor Untited SportsCar Championship in partnership con il Greaves Motorsport con una Zytek-Nissan LM P2 con la quale l’owner/driver Chris Dyson aveva già disputato tre corse nel WEC 2013, che però non è stata confermata.

Nei giorni scorsi Dyson, che nel frattempo è stato anche abbandonato dal partner storico Mazda, che ha deciso di schierare le Multimatic-Mazda LM P2 nel Tudor USCC tarmite SpeedSource, ha rivelato di essere in procinto di svelare i propri piani per la prossima stagione.

Attualmente il team sta vagliando due programmi che prevederebbero un impegno – sempre negli USA e sempre nelle sportscar, anche e forse non più tra  prototipi – a partire dalla seconda metà del 2014. “Niente ancora di finalizzato, ma tutto sembra molto incoraggiante” ha affermato Dyson ad un noto media USA.

Dyson, che ha mantenuto in essere il nucleo della squadra nonostante il disimpegno dalla prima parte della prossima stagione, ha sottolineato che, al pari di altri protagonisti delle ultime stagioni dell’ALMS e della Grand-Am come Pickett Racing (che ha sottoposto una entry full-season tra i Prototypes senza avere ancora dichiarato con che mezzo), Starworks e Level 5 (che sono scese di categoria in LM PC e GTD)

L’incertezza sulle regole da parte dell’IMSA, particolarmente nei confronti dell’equiparazione fra Daytona Prototypes ed LMP2, ha reso più difficile la scelta per tutti i team interessati e “con così tanta confusione nei prototipi, abbiamo preferito fare un passo indietro ed aspettare che le cose si sistemassero” ha continuato Dyson il quale, in tempi non sospetti, aveva chiesto alla serie certezze per la stagione entrante.

“Ad ogni modo” ha concluso Dyson ”crediamo ci sarà sicuramente spazio per unirsi al Tudor USCC più avanti durante la stagione, nonostante la pubblicazione dell’entry list la scorsa settimana”

Nella foto, la Lola-Mazda LM P1 del Team Dyson in azione alla Petit Le Mans

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il team Dyson, partecipante storico dell’endurance americana, sta valutando i propri programmi 2014. Inizialmente era prevista una partecipazione full-time al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/12/Dyson_PLM.jpg USCC – Dyson dalla seconda metà del campionato?