Richard Westbrook ha primeggiato nella prima sessione di prove libere al Circuit of Americas per la penultima tappa del Tudor USCC.

L’inglese dello Spirit of Daytona ha segnato un best lap con la Corvette DP di 2.00.306, distanziando di soli 81 millesimi la Riley-ford EcoBoost del Michael Shank Racing di Ozz Negri Jr.

Crono quindi ben lontani non solo dalle migliori LM P1, ma anche dalle LM P2 del WEC, con il quale il TUSCC condivide questo weekend il proscenio di Austin, nell’ambito della “Lone Star Le Mans” weekend. A oltre 1” l’HPD ARX-03b dell’Extreme Speed Motorsports con Johannes Van Overbeek, sesta assoluta e prima delle P2.

Gunnar Jeannette con il miglior tempo di 2.02.453 precede le due entry dell’RSR Racing di Jack Hawksworth e Bruno Junqueira tra le PC, con il capolista Colin Braun ad occupare la quarta piazza con la Oreca FLM09 del CORE Autosport.

Tra le GTLM, Dominio assoluto delle tre Porsche 911 RSR schierate dalla filiale nordamericana e gestite in pista dal CORE. Confermata l’assenza di Richard Lietz, infortunatosi al Virginia International Raceway il mese scorso, è Frederic Makowieckia menare la danza con la terza entry della casa di Stoccarda con il tempo di 2.04.844 sui compagni di squadra Patrick Long e Nick Tandy. Quarta piazza per la SRT Viper di Jonathan Bomarito e per ora solo P8 per Pierre Kaffer e la Ferrari F458 del Risi Competizione, reduce dal vittorioso back-to-back a Road America e al VIR.

Infine in GTD miglior tempo per l’Aston Martin Vantage di James Davison con 2.09.815 davanti alla Porsche 911 GT America di Andrew Davis e alla capolista BMW Z4 del Turner Motorsports di Dane Cameron.

Prossima sessione di libere domani alle 9 AM prima delle qualifiche nel pomeriggio texano.

Piero Lonardo

La classifica delle Libere 1


Stop&Go Communcation

Porsche, dominio assoluto in GTLM

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/sdr.jpg USCC – COTA, Libere 1: A Westbrook e alla Corvette DP il primo round