L’IMSA ha reso noto nei giorni scorsi un nuovo cambiamento del Balance of Performance in vista del Northeast Grand Prix, ottavo appuntamento del WeatherTech SportsCar Championship, in programma nel weekend sulla pista di Lime Rock, Connecticut.

Già in vista dell’ultimo appuntamento di Mosport la serie era corsa ai ripari per riequilibrare le due categorie GT, soprattutto la GTLM, dopo le vittorie delle Ford a Laguna Seca e Watkins Glen.

Dopo la terza vittoria consecutiva nella serie nordamericana, l’unica modifica per le GT dell’ovale a Lime Rock, dove la GTLM sarà la categoria regina, consisterà nella riduzione di 0,1 mm nel bocchettone di rifornimento. Anche le Corvette, che ben si erano comportate in Canada, non vedranno modifiche alle equivalenze.

Per Ferrari e BMW invece, modifiche alla pressione del turbo, in riduzione per le M6 GTLM e in leggero aumento per la 488 GTE, che a Mosport ha faticato notevolmente in tema di potenza pura. Modifiche anche alla capacità dei serbatoi, con 2 litri in più per le GT del Cavallino, che guadagnano anche un bocchettone di rifornimento più largo di 0,1 mm, e 2 in meno per le BMW.

Ma le modifiche più importanti in GTLM riguardano le Porsche. Letteralmente scomparse dal vertice della categoria nel corso della stagione, salvo condizioni meteo favorevoli, le 911 RSR potranno utilizzare le gomme Michelin di mescola media utilizzate a partire dallo scorso anno, ritenute più performanti del nuovo compound introdotto da Laguna Seca. In contropartita, ben 20 kg extra di peso minimo.

Nessuna modifica al BoP prevista invece per le GTD.

Dal punto di vista degli equipaggi, nessuna variazione fra le GTLM, anche se non dovrebbe schierarsi la 488 GTE di Scuderia Corsa, assente già a Mosport. In GTD invece sono attesi il ritorno di Lawrence deGeorge alla guida della Lamborghini Huràcan GT3 del Dream Racing e della Porsche 911 GT3 R del Black Swan, che dovrebbe essere nuovamente della partita con Tim Pappas e Andy Pilgrim.

Infine, come annunciato nei giorni scorsi, dovrebbe aggiungere una terza Oreca PC per Josè Gutierrez e Sean Rayhall; la squadra di Peter Baron inoltre riproporrà il giovane canadese Remo Ruscitti al fianco di Mark Kvamme sulla entry #88.

Venerdì 22 luglio due turni di libere e le qualifiche. Sabato 23 la gara, della durata standard di 2 ore e 40 minuti, a partire dalle 3.05 PM ora locale.

Piero Lonardo

L’entry List di Lime Rock


Stop&Go Communcation

Cambio di mescola per le Porsche 911 RSR

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/StartGT.jpg USCC – Cambia nuovamente il BoP delle GTLM a Lime Rock