La BMW ha confermato in blocco i piloti titolari per la prossima stagione del WeatherTech USCC.

Bill Auberlen, Dirk Werner, Lucas Luhr e John Edwards torneranno quindi a correre per la squadra gestita in pista da Bobby Rahal, ma alla guida delle nuove M6 GTLM (nella foto, in azione durante i test privati di Sebring)

Ricordiamo che Auberlen e Werner hanno terminato in seconda posizione il campionato appena terminato nella GTLM dietro Patrick Pilet e la Porsche 911 RSR gestita dal CORE Autosport, conquistando due vittorie di categoria a Long Beach e al COTA, più altri tre podi; per Luhr ed Edwards, quinti nella graduatoria finale, un successo a Laguna Seca e altri due podi.

Augusto Farfus e Bruno Spengler saranno come lo scorso anno della partita a Daytona sulla macchina dei vicecampioni uscenti per migliorare il secondo posto di categoria conquistato nel 2015, mentre il neoacquisto Kuno Wittmer completerà insieme a Graham Rahal l’equipaggio della seconda M6.

Consegnate intanto a Monaco anche le due M6 in versione GT3 che verranno schierate per tutta la stagione dal Turner Motorsport nelle mani di Markus Palttala, Michael Marsal, Jens Klingmann e Bret Curtis.

Al team del Maryland BMW ha garantito l’impegno per Daytona di altri tre piloti casa, Jesse Krohn e Maxime Martin – destinati ad affiancare Palttala e Marsal – e Marco Wittmann.

A chiudere la line-up della seconda M6 una sorpresa, Ashley Freiberg, reduce da una stagione positiva nel Continental Tire SportsCar Challenge al volante della BMW M3 del Fall-Line Motorsports, coronata da una vittoria proprio a Daytona. Krohn e la Freiberg dovrebbero disputare tutti i restanti round di lunga durata del campionato.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Definita anche la line-up del Turner Motorsport, con la sorpresa Freiberg

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/12/BMWGTLM.jpg USCC – BMW, conferma in blocco per le M6 GTLM