Venerdì prende il via la Roar Before the 24, test collettivo di tre giorni in preparazione della 24 Ore di Daytona, debutto del Tudor SportsCar Championship, e man mano che ci si avvicina alla data fatidica si scoprono equipaggi e livree

Rese note le line-up delle Audi R8 LMS GTD. Alla ricerca del back-to-back dopo la spettacolare cavalcata del 2013 di Filipe Albuquerque, Oliver Jarvis, Edoardo Mortara e Dion von Moltke, la casa dei quattro cerchi schiererà ben 5 vetture, a disposizione di Flying Lizard Motorsports, Paul Miller, Fall-Line Motorsports e GMG Racing.

Flying Lizard (nella foto), alla prima con l’Audi, presenterà due vetture: la #35 per Seth Neiman, Dion von Moltke, Alessandro Latif e Filipe Albuquerque e la #45 per Nelson Canache Jr., Spencer Pumpelly, Tim Pappas e Markus Winkelhock. Al Paul Miller Racing, anch’essa al debutto con la R8, insieme ai titolari Bryce Miller e Matt Bell la casa tedesca presterà i piloti “casa” Rene Rast e Christopher Haase.

Coequipier di lusso infine anche alla Fall-Line Motorsports, con Oliver Jarvis ad affiancare Charlie Putnam, Charles Espenlaub e James Walker sulla #46. Last but not least ,GMG Racing, dove insieme a James Sofronas ed Alex Welch si alterneranno gli altri piloti Audi Frank Stippler e Marc Basseng.

Mancano all’appello purtroppo entrambi i nostri portacolori, Marco Bonanomi ed Edo Mortara. Ci auguriamo sia solo perchè magari promossi al sedile della nuova R18 LM P1…

Grandi novità anche al Muscle Milk Pickett Racing, dove per la classica della Florida è stata annunciata la giovane promessa Alex Brundle al fianco di Lucas Luhr e Klaus Graf sulla nuovissima Oreca-Nissan LM P2.

Gustavo Yacaman rinforzerà l’equipaggio dell’Oak Racing. Il “tigrillo”, lo scorso anno presso il Michael Shank Racing, affiancherà i confermati Olivier Pla e Roman Rusinov sulla Morgan-Nissan vincitrice della categoria a Le Mans e nel WEC.

Solo livree rinnovate per ora per le altre LM P2 iscritte, le HPD ARX-03b dell’Extreme Speed e soprattutto per le Mazda Skyactiv di SpeedSource (qui sotto, nella foto Dagys), in attesa della conferma della line-up ufficiale, nella 3 giorni di test si affiancheranno al team owner Sylvain Tremblay tutti i piloti che hano contribuito al programma Mazda6 GX dello scorso anno: Tristan Nunez, Joel Miller e Tom Long.

SKYACTIV

Tempo di annunci anche in casa Dempsey Racing, che proporrà Andrew Davis a fianco del celebre “dottor stranamore”. Terza guida a Daytona il “solito” Joe Foster, in attesa di conoscere il quarto ed ultimo driver. La seconda Porsche 911 GT America, schierata in partnership con il Konrad Motorsport sarà affidata a Christian Engelhart, Rolf Ineichen, Lance Willsey, Klaus Bachler ed al team owner Franz Konrad.

Sempre Porsche infine con la definizione degli equipaggi del Mühlner Motorsports America. Sulle due nuove 911 GT America, la novità è lo svizzero Alexandre Imperatori, reduce dalla bella prova di Le Mans con la Morgan del KCMG, al fianco di Mark Thomas, Earl Bamber, Randy Pobst e Jim Michaelian.

Inizio delle ostilità alle 10.15 locali di venerdì per il primo dei due turni di libere della giornata.

Piero Lonardo 


Stop&Go Communcation

Venerdì prende il via la Roar Before the 24, test collettivo di tre giorni in preparazione della 24 Ore di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/AUDI_FL.jpg USCC – Ancora tante novità per Daytona da Audi e non solo