L’IMSA ha rivelato di avere innalzato a ben 68 il numero di macchine ammesse nelle quattro prove del North American Endurance Cup (NAEC).

L’esigenza di aumentare il parco partenti sarebbe nato dal numero abnorme di richieste di iscrizione per i quattro appuntamenti più prestigiosi, che assommerebbe, secondo le fonti ufficiali IMSA, a ben 80 entries. Molte più quindi delle più rosee aspettative, con “l’aggravante” di alcuni effort multi-vettura che dipendevano della garanzia di ottenere entrambe le iscrizioni.

Ricordiamo che il “cap” originario prevedeva 60 posti per 24 Ore di Daytona, 6 Ore del Glen e Petit Le Mans e 63 per la 12 Ore di Sebring.

Nella foto, la rinnovata livrea della HPD Extreme Speed.

Piero Lonardo 


Stop&Go Communcation

L’IMSA ha rivelato di avere innalzato a ben 68 il numero di macchine ammesse nelle quattro prove del North American […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/ESM.jpg USCC – 68 posti disponibili per tutto il NAEC!