Sono le Peugeot 908 HDi FAP #7 e #9 ad essere prima e seconda, seguite dalla Lola B08/60 dello ‘Speedy-Sebah’. Buon quarto posto per la Ginetta-Zytek ‘LNT’ e grande rimonta dell’Aston Martin #007 con Mucke al volante, quinto assoluto. Sesta l’altra AM #009 con Darren Tuner.  

Dei problemi hanno colpito la Lavaggi LS1-AER e la Courage del ‘Signature’ è andata a muro già nel giro di ricognizione. Testacoda per la Pescarolo #16 di Boullion-Tinseau. 

In LMP2 la Lola B08/80 ‘Speedy-Sebah’ anticipa la Porche RS Spider ‘Essex’ e la Lola-Mazda ‘RML’, a 4 secondi dalla barchetta teutonica. La Lola #30 ‘Racing Box’ di Piccini-Bobbi-Biagi ha perso 8 giri, corsa già finita per lei. L’altra Lola del team italiano è quarta di classe. Grattacapi prima del via anche per la Lola del 'KSM'.

In GT1 la Corvette C6r ‘LAA’ è davanti alla Lamborghini Murcielago ‘IPB Spartak’ 

In GT2 stessa storia delle qualifiche: la Porsche 997 GT3 RSR ‘Team Felbermayr-Proton’ detiene un vantaggio di 5 secondi sulla gemella dell’‘IMSA-Performance’. Terza la Ferrari F430 ‘JMW’. 

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Sono le Peugeot 908 HDi FAP #7 e #9 ad essere prima e seconda, seguite dalla Lola B08/60 dello ‘Speedy-Sebah’. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance__017_PEUGEOT_N7_6402.jpg LMS – Spa: Dopo 40 minuti di gara le Peugeot dettano il ritmo