Cambio di testimone in Race Performance, che gestisce la Radical SR9 LMP2 appartenuta, l’anno passato, al Team Bruichladdich-Bruneau. Proprio il comproprietario di quella compagine, Pierre Bruneau, è stato nominato sostituto del canadese Tyler Dueck, che ha svolto solamente la 8 Ore di Le Castellet. La competizione transalpina è stata mestamente terminata con un ritiro al 66° giro.

Alla 1000km di Spa-Francorchamps, Bruneau affiancherà gli svizzeri Michel Frey e Ralph Meichtry. Il pilota francese dovrà per forza di cose riabituarsi alla SR9-Judd, soprattutto al motore inglese, sopraggiunto in luogo del propulsore AER.

“Sarò felice di pilotare nuovamente una vettura che conosco bene”, ha commentato Pierre Bruneau. “Tuttavia il motore sarà diverso, poiché Race Performance ha scelto di montare nel vano motore un’unità Judd. Sarà interessante confrontare il comportamento della vettura rispetto allo scorso anno. In ogni caso, sono lieto di partecipare alla 1000km di Spa-Francorchamps, una delle più belle corse della stagione, con una entry-list spettacolare”.

Gabriele Sbrana

Nella foto, Pierre Bruneau


Stop&Go Communcation

Cambio di testimone in Race Performance, che gestisce la Radical SR9 LMP2 appartenuta, l’anno passato, al Team Bruichladdich-Bruneau. Proprio il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancepierre-bruneau.jpg LMS – Race Performance congeda Tyler Dueck ed ingaggia Pierre Bruneau