Una scommessa, ma all’insegna della continuità: con gli stessi piloti (Miguel Pais do Amaral e Olivier Pla), lo stesso costruttore (Zytek) e le stesse gomme (Dunlop) il Quifel ASM Team approda in classe LMP1 in vista della stagione 2011 di Le Mans Series e per la 24 Ore di Le Mans. La squadra portoghese ha presentato i propri programmi sportivi nella sede di Lisbona.

“Non aveva più molto senso continuare in LMP2, sia per ragioni economiche che sportive. Finanziariamente era più favorevole per noi adeguare la nostra macchina ai regolamenti LMP1. In LMP2 abbiamo vinto il titolo (nel 2009, ndr), adesso si è aperta la porta per qualcosa di ancora più ambizioso”, ha spiegato il direttore Antonio Simoes.

L’obiettivo sarà quello di lottare al vertice anche nel massimo raggruppamento. “Vogliamo vincere l’ultima gara del campionato all’Estoril, ed essere nella posizione di giocarci il titolo: desideriamo dare una gioia al nostro pubblico”.

La compagine lusitana ha già collaudato la Zytek “vitaminizzata” a ottobre, sul circuito di Portimao, e il mese scorso a Vallelunga. Attualmente sono in corso i preparativi per affrontare i test collettivi del Paul Ricard, previsti la settimana prossima.

“I primi risultati sono stati incoraggianti, nonostante la nostra vettura sia ancora in fase di sviluppo. Contiamo di poter conseguire il primato fra i team non ufficiali. Ovviamente, quando saranno al via Peugeot e Audi, si parlerà di un altro livello”, ha concluso Simoes.


Stop&Go Communcation

Una scommessa, ma all’insegna della continuità: con gli stessi piloti (Miguel Pais do Amaral e Olivier Pla), lo stesso costruttore […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/enduranceendurance-050311-01.jpg LMS – Quifel ASM Team presenta i programmi 2011