Impegnato quest’anno nelle serie LMS ed ILMC con la Ferrari F430 GT2 del CRS Racing ed in ALMS al volante della Lola B06/10 – AER gestita dall’Autocon Motorsports, Pierre Ehret ha desiderato provare sul circuito di Le Castellet la Oreca 09 del JMB Racing, la quale partecipa abitualmente alla Formula Le Mans.

Il pilota tedesco potrebbe essere affiancato da un driver della medesima nazionalità, se decidesse di intraprendere il campionato Formula Le Mans nel 2011. Tuttavia, Ehret ha preso parte al test transalpino insieme a Maurice Basso.

“È stato tutto molto bello”, ha affermato Pierre Ehret. “I tempi sul giro si sono rivelati buoni e mi è stato riferito in anticipo che c’erano alcuni punti da prendere in considerazione. Lo sterzo è molto leggero e sottosterzante; la scalata dei rapporti del cambio è un po’ lenta. Il mio piacere nel guidare questa vettura non è stato tuttavia ridotto. Le Castellet è un circuito ideale per intraprendervi un test e vi posso accedere rapidamente giungendo in aereo”.

“La Ferrari GT2 rappresenta per me ancora un’opzione per il 2011. Adesso, il problema è limitato al budget da reperire. Dovrò scegliere fra il raggruppamento Amatori del GT Endurance e la Formula Le Mans”, ha concluso il pilota teutonico.

Gabriele Sbrana  


Stop&Go Communcation

Impegnato quest’anno nelle serie LMS ed ILMC con la Ferrari F430 GT2 del CRS Racing ed in ALMS al volante […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancejs_-img_0011.jpg LMS – Pierre Ehret diviso fra GT2 e FLM, ma intanto intraprende un test a Le Castellet