Stamane, alle ore 9.00, il Team Signature ha compiuto un primo collaudo dell’Aston Martin LMP1, sul circuito di Lurcy-Lèvis, situato nel centro della Francia e non troppo lontano da Nevers.  

Pierre Ragues e Franck Mailleux hanno effettuato vari turni di guida durante la giornata, alternandosi più volte al volante della V12 inglese. I due piloti ufficiali si devono adattare a tutt’altra auto rispetto alla Courage-Oreca LC70 usata lo scorso anno: prima di tutto si tratta di una coupè, e non di una barchetta; poi il motore è un 12 cilindri disposti a V, diverso dal Judd V10 installato nel vano motore della Courage-Oreca.  

L’Aston Martin LMP1, che sarà gommata Dunlop, è scesa in pista con una elegantissima livrea bianco-nera, simile a quella del bilico; il prossimo impegno saranno i Test di Le Castellet, durante i quali il Team Signature potrà prendere più approfonditamente le “misure” alla vettura inglese.  

La compagine diretta da Philippe Sinault parteciperà anche alla leggendaria 24 Ore di Le Mans, oltre che la Le Mans Series.  

Gabriele Sbrana 

(Foto: Pitlane-vision)


Stop&Go Communcation

Stamane, alle ore 9.00, il Team Signature ha compiuto un primo collaudo dell’Aston Martin LMP1, sul circuito di Lurcy-Lèvis, situato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/enduranceuntitled9.bmp LMS – Per il Team Signature la stagione 2010 inizia in Francia, con un collaudo dell’Aston Martin LMP1