Giacomo Ricci debutterà in LMS prendendo parte alla 1000 km del Nurburgring con una Ferrari F430 del Farnbacher Racing, grazie al quale dovrà condividere il sedile con il resto dell’equipaggio composto da Montermini e Rosa. Il pilota milanese, dopo due stagioni trascorse in GP2, si è dato alle ruote coperte passando in rassegna tra i microfoni di Stop&Go, per svelarci i suoi obiettivi e le ambizioni in vista dell’evento tedesco valevole per il calendario LMS.

Debutto interessante in LMS, con la Ferrari F430 GT2 del Farnbacher Racing alla 1000 km del ‘Ring’. Una nuova esperienza, cosa si prova a scendere in pista in un evento così importante?

“Si tratterà sicuramente di un’esperienza nuova, dove darò tutto me stesso. Sono convinto che, con il resto del mio equipaggio (Montermini e Rosa, ndr), se lavoriamo come si deve faremo molto bene. Sono soddisfatto di poter partecipare ad un evento del genere, un’occasione interessante”.

Equipaggio esperto totalmente italiano, con Montermini già iridato con le vetture gran turismo ed ex F1 negli anni ’90, e Gabrio Rosa, vincitore della classe GT alla 24 ore di Le Mans ’01. Quale sarà il vostro obiettivo primario?

“Conquistare la top 5, se tutto andrà come si deve. Possiamo farcela!”

Magari sognando Le Mans…

“Non raffigura ancora tra i miei obiettivi, ma è inutile dirlo che ha il suo fascino”.

Sei ottimista. Forse perché provieni da una stagione ricca d’impegni, a cominciare dalla GP2 divisa tra gli impegni asiatici e quelli europei con DPR (Trident solo in Cina, ndr). Per non parlare del GT Open con l’Advanced Engineering. Come reputi la tua esperienza con le monoposto?

“Posso definirla un’esperienza importante quella con DPR, anche se avrei voluto correre con condizioni differenti: avrei preferito portare un budget tale da rendere la vettura quel poco che bastava competitiva. Il team ha ottime potenzialità e credo che in futuro possano arrivare buoni risultati, anche perché adesso la loro sede è in Italia anziché in Gran Bretagna”.

Però un pensierino verso le monoposto lo riponi ancora.

“Spero in un’altra occasione; vorrei tornare con loro a guidare una vettura GP2”.

Stefano Chinappi


Stop&Go Communcation

Giacomo Ricci debutterà in LMS prendendo parte alla 1000 km del Nurburgring con una Ferrari F430 del Farnbacher Racing, grazie […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/enduranceviso.jpg LMS – Nurburgring – Il ‘Ring’ è vicino: Giacomo Ricci ci svela i suoi obiettivi