Appare inarrestabile la corazzata dell’‘Aston Martin Racing’, che detiene tre vetture nelle prime tre posizioni. Tomas Enge sulla #007 anticipa Primat al volante della #009 e Buncombe sulla #008. L’unica minaccia è rappresentata da Charles Zwolsman, quarto con l’Audi R10 TDI #14 ‘Kolles’ a 29 secondi da Chris Buncombe. Quinta di classe LMP1 la solitaria Courage-Oreca LC70 – Judd ‘Signature-Plus’ con Franck Mailleux.  

In LMP2 la Ginetta-Zytek ‘Quifel-ASM’ si incammina verso la conquista della vittoria e del titolo, anticipando le Lola ‘Racing Box’ #29 e #30. A 3 giri di distacco dal prototipo del team portoghese troviamo la Pescarolo-Mazda #35 ‘OAK Racing’, seguita dalla gemella #24 guidata da Jacques Nicolet.  

Settima di raggruppamento P2 la Lola B08/80 Coupè – Judd ‘Speedy-Sebah’ di Jonny Kane, che ha compiuto una buona rimonta. La compagine svizzera ha 7 giri di ritardo dalla Zytek 07s ‘G.A.C. Racing Team’ di Karim Ojjeh, sesta di classe ed undicesima assoluta.  

In GT1 la Corvette C6r ‘LAA’ ha 3 tornate di ritardo dalla Saleen S7r ‘Larbre Competition’.  

Fra le GT2 non stupisce la prima posizione della 997 #77 ‘Team Felbermayr-Proton’ di Lieb, ma la seconda piazza della Spyker C8 Laviolette, forte di un Tom Coronel come sempre competitivo. In sordina le Ferrari, che vantano una F430 ‘FBR’ in 3a casella e l’esemplare dell’‘Hankook-Team Farnbacher’ in 4a. La top-five è chiusa dalla Porsche 997 #76 ‘IMSA Performance’ con Patrick Pilet attualmente seduto nell’abitacolo. 

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Appare inarrestabile la corazzata dell’‘Aston Martin Racing’, che detiene tre vetture nelle prime tre posizioni. Tomas Enge sulla #007 anticipa Primat […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance__058_6401.jpg LMS – Nurburgring – 5a ora: Aston Martin avviata verso una tripletta