Potrebbe essere definito lungimirante. Fatto sta che Ferdinando Geri, dalla 6 Ore di Silverstone, potrà contare sulla nuova Zytek 09SH. Potenziale ibrido e tecnologia KERS per il prototipo dell’equipe laziale, in grado di assicurare un surplus di potenza quantificato in una sessantina di cavalli.

Hanno battuto tutti sul tempo, quelli di GV Racing. Non contenti di essere l’unico team italiano in LMP1 nella prestigiosa “Le Mans Series”, hanno fatto molto di più. Hanno voluto anticipare i tempi, assicurando alla serie internazionale la presenza di un prototipo ibrido dotato di quel sistema di recupero energetico tanto di moda in Formula 1.

“Una soddisfazione da condividere, naturalmente, con Zytek ed ACO Le Mans”, tiene a precisare patron Geri. Riconoscente verso un lavoro che ha coinvolto pienamente tutte le parti interessate, dice di essere curioso di vedere la sua nuova barchetta all’opera. Lo farà, come anticipato, a Silverstone. Su un tracciato non proprio congeniale, povero di quei punti di frenata indispensabili al nuovo sistema.

Gabriele Michi


Stop&Go Communcation

Potrebbe essere definito lungimirante. Fatto sta che Ferdinando Geri, dalla 6 Ore di Silverstone, potrà contare sulla nuova Zytek 09SH. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/enduranceendurance-260811-01.jpg LMS – Nuovo gioiello ibrido per GV Racing: a Silverstone con il KERS