Diminuisce l’entry-list della 8 Ore di Le Castellet, che, da 43 auto precedentemente iscritte, si è passati a 41 vetture complessive. A rinunciare sono state la Saleen S7r dell’Atlas FX-Team Full Speed con Carlos Van Damme-Stephane Lèmeret in GT1 e la Ferrari F430 GT2 gestita dal Modena Group Racing ed ipoteticamente pilotata da Roman Rusinov-Stèphane Daoudi.  

Con la dipartita della Saleen nella classe GT1, l’altro esemplare analogo del Larbre Competition, che porterà in pista Gabriele Gardel-Patrice Goueslard-Julien Canal, correrà sola, priva di concorrenza da fronteggiare. Il parco partenti nella classe principale del pianeta Gran Turismo non è assolutamente migliorato rispetto allo scorso anno; la Saleen S7r inoltre non può neanche partecipare al FIA WGT, poiché ritenuta troppo anziana dalla SRO.   

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Diminuisce l’entry-list della 8 Ore di Le Castellet, che, da 43 auto precedentemente iscritte, si è passati a 41 vetture […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancecircuit_castellet__1_.jpg LMS – La pattuglia per la 8 Ore di Le Castellet si assottiglia, 41 i partenti